Italia Markets close in 3 hrs 48 mins

Edison: perdita netta di 479 mln nel 2019 su dismissioni

Sen

Roma, 14 feb. (askanews) - Edison ha chiuso il 2019 con una perdita netta di 479 milioni di euro, contro un utile di 54 milioni realizzato nel 2018. Sul dato hanno pesato le attività in dismissione dell'E&P, per le quali lo scorso luglio è stato siglato con Energean Oil and Gas l'accordo di vendita. Senza tali poste, l'utile netto risulta pari a 98 milioni di euro (+5% rispetto a 93 milioni di euro del 2018).

Bene il Margine operativo lordo, a 587 milioni di euro (+38% rispetto a 426 milioni di euro nel 2018), grazie alla buona performance industriale e, in particolare, della generazione rinnovabile.

L'indebitamento finanziario netto al 31 dicembre 2019 è calato a 516 milioni di euro da 581 milioni di euro del primo gennaio 2019. La cassa generata dall'attività industriale insieme alle azioni di ottimizzazione del capitale circolante hanno permesso a Edison di mantenere un profilo finanziario solido, agevolandone la crescita nel settore delle rinnovabili con l'acquisizione di 292 MW di capacità rinnovabile (eolica e fotovoltaica) e della società di gestione e manutenzione di tali impianti.