Italia Markets closed

El.En: avviate attività propedeutiche all’Ipo della collegata Elesta

simone borghi

Per perseguire i propri obiettivi di crescita nel mercato dei sistemi laser per applicazioni chirurgiche, Elesta, collegata di El.En, sta considerando l’opzione di una Ipo per raccogliere capitale di rischio. Sono in corso, si legge nella nota, attività propedeutiche ed in base alle condizioni di mercato l’operazione potrebbe aver luogo nella prima metà dell’anno 2020. El.En. detiene oggi il 50% delle quote della società, le altre sono detenute da investitori esteri e dal management.

Elesta sviluppa applicazioni e metodiche innovative nel settore della medicina interventistica, con specifico riferimento a dispositivi medici per l’applicazione di tecniche mini-invasive termoablative percutanee o endoscopiche tramite fonti di energia guidate da tecnologia di diagnostica per immagini. Nel 2018 Elesta ha realizzato ricavi per 3,1 milioni, in crescita del 45% sull’anno precedente.

“L’eventuale successo dell’operazione di Ipo di Elesta non comporterà alcun impatto sulla guidance dell’anno 2019 né prevedibilmente su quelle del 2020 e non determinerà variazione di perimetro di consolidamento né della posizione finanziaria netta consolidata del gruppo. Conferma la capacità del gruppo di tradurre la ricerca scientifica di qualità in tecnologie e prodotti in grado di soddisfare specifiche esigenze nel campo della medicina, in questo caso nella chirurgia minivasiva, e allo stesso tempo creare valore per gli azionisti” ha commentato Gabriele Clementi, presidente del gruppo El.En.