Italia markets close in 42 minutes
  • FTSE MIB

    24.696,43
    -47,95 (-0,19%)
     
  • Dow Jones

    34.004,41
    -196,26 (-0,57%)
     
  • Nasdaq

    13.876,14
    -176,20 (-1,25%)
     
  • Nikkei 225

    29.685,37
    +2,00 (+0,01%)
     
  • Petrolio

    63,19
    +0,06 (+0,10%)
     
  • BTC-EUR

    45.933,90
    -247,66 (-0,54%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.241,23
    -57,72 (-4,44%)
     
  • Oro

    1.772,60
    -7,60 (-0,43%)
     
  • EUR/USD

    1,2031
    +0,0050 (+0,42%)
     
  • S&P 500

    4.156,75
    -28,72 (-0,69%)
     
  • HANG SENG

    29.106,15
    +136,44 (+0,47%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.025,37
    -7,62 (-0,19%)
     
  • EUR/GBP

    0,8603
    -0,0052 (-0,60%)
     
  • EUR/CHF

    1,1005
    -0,0017 (-0,16%)
     
  • EUR/CAD

    1,5061
    +0,0076 (+0,51%)
     

Elettra Investimenti, Cogeninfra rileva quota controllo, lancerà Opa a 10,6 euro

·1 minuto per la lettura

MILANO (Reuters) - Cogeninfra, operatore del teleriscaldamento urbano, ha sottoscritto un accordo vincolante con B Fin, azionista di controllo di Elettra investimenti, per rilevare la partecipazione di maggioranza della società quotata all'Aim al prezzo di euro 9,75 per azione ordinaria.

Lo dice una nota congiunta diffusa ieri sera, aggiungendo che all'esito dell'esecuzione, l'acquirente promuoverà un'offerta pubblica di acquisto obbligatoria totalitaria tramite una newco al prezzo di euro 10,60 per azione e di 1,60 euro per ciascun warrant portati in adesione all'offerta.

Obiettivo dell'operazione è ottenere il delisting della società attiva nella produzione di energia elettrica e termica.

In Borsa nei primi scambi il titolo balza del 6,6% a 10,50 euro, poco sotto il prezzo dell'Opa.

(Giancarlo Navach, in redazione a Milano Sabina Suzzi)