Italia markets close in 1 hour 32 minutes
  • FTSE MIB

    22.179,06
    +171,66 (+0,78%)
     
  • Dow Jones

    30.084,46
    +114,94 (+0,38%)
     
  • Nasdaq

    12.420,73
    +43,55 (+0,35%)
     
  • Nikkei 225

    26.751,24
    -58,13 (-0,22%)
     
  • Petrolio

    46,07
    +0,43 (+0,94%)
     
  • BTC-EUR

    15.697,73
    -158,41 (-1,00%)
     
  • CMC Crypto 200

    374,46
    -4,79 (-1,26%)
     
  • Oro

    1.848,80
    +7,70 (+0,42%)
     
  • EUR/USD

    1,2161
    +0,0012 (+0,10%)
     
  • S&P 500

    3.682,65
    +15,93 (+0,43%)
     
  • HANG SENG

    26.835,92
    +107,42 (+0,40%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.529,91
    +12,81 (+0,36%)
     
  • EUR/GBP

    0,8992
    -0,0034 (-0,37%)
     
  • EUR/CHF

    1,0810
    -0,0010 (-0,09%)
     
  • EUR/CAD

    1,5575
    -0,0042 (-0,27%)
     

Elettricità, Besseghini (Arera): "Peggiora servizio, mantenere livello qualità rete"

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

“Come abbiamo sottolineato durante la Relazione Annuale dal 2017 assistiamo ad una inversione di tendenza, un peggioramento graduale della qualità del servizio". E' quanto afferma il presidente di Arera Stefano Besseghini commentando il report sulle interruzioni di fornitura di energia elettrica da parte dei distributori che nel 2019 dovranno restituire oltre 112 i milioni di euro (contro i 45 del 2018) ai consumatori come penalità per i disservizi.

"Pur comprendendo la crescente complessità del sistema elettrico, l’esplorazione di nuovi segmenti industriali e di soluzioni tecnologiche innovative assieme ad un lavoro sistematico e continuativo di manutenzione e crescita della rete devono consentire di mantenere quel livello di qualità del servizio di cui il nostro paese può andare giustamente fiero” ammonisce Besseghini.