Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.352,46
    +151,02 (+0,68%)
     
  • Dow Jones

    29.910,37
    +37,90 (+0,13%)
     
  • Nasdaq

    12.205,85
    +111,44 (+0,92%)
     
  • Nikkei 225

    26.644,71
    +107,40 (+0,40%)
     
  • Petrolio

    45,53
    -0,18 (-0,39%)
     
  • BTC-EUR

    14.761,99
    +396,57 (+2,76%)
     
  • CMC Crypto 200

    333,27
    -4,23 (-1,25%)
     
  • Oro

    1.788,10
    -23,10 (-1,28%)
     
  • EUR/USD

    1,1970
    +0,0057 (+0,48%)
     
  • S&P 500

    3.638,35
    +8,70 (+0,24%)
     
  • HANG SENG

    26.894,68
    +75,23 (+0,28%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.527,79
    +16,85 (+0,48%)
     
  • EUR/GBP

    0,8984
    +0,0068 (+0,77%)
     
  • EUR/CHF

    1,0811
    +0,0014 (+0,13%)
     
  • EUR/CAD

    1,5539
    +0,0038 (+0,24%)
     

Elezioni regionali, è ufficiale la data delle votazioni

·1 minuto per la lettura
elezioni-circolare-lamorgese
elezioni-circolare-lamorgese

Il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese ha firmato la circolare che indice le prossime elezioni amministrative e regionali: si voterà ufficialmente nelle giornate di domenica 20 settembre, dalle ore 7 alle ore 23, e di lunedì 21 settembre dalle ore 7 alle ore 15. Gli eventuali ballottaggi per le elezioni comunali si terranno invece dopo due settimane, nella giornate di domenica 4 e lunedì 5 ottobre. Un eventuale ballottaggio lo si potrà avere anche nella Regione Toscana, la cui legge elettorale regionale prevede il suddetto nel caso nessuno dei due candidati alla presidenza riesca a raggiungere più del 40% dei voti al primo turno di votazioni.

Elezioni, Lamorgese firma la circolare

Le date previste per la tornata elettorale, che riguarderanno non solo il rinnovo di circa 1.144 consigli comunali – tra cui 19 capoluoghi di provincia – e di sei consigli regionali ma anche il voto sul referendum per il taglio dei parlamentari, sono state ufficializzate nella giornata del 15 luglio dal ministro dell’Interno Luciana Lamorgese. Con l’indizione dell’election day sarà ora compito dei prefetti provvedere alla convocazione dei comizi elettorali.

All’interno del decreto del governo viene inoltre specificato come nella suddetta tornata elettorale non rientrino: “Le elezioni per il rinnovo degli organi dei comuni sciolti per infiltrazioni e di condizionamento di tipo mafioso o similare nel caso in cui la scadenza della durata del relativo scioglimento cada nel secondo trimestre del 2020. Tali elezioni si svolgeranno in un turno straordinario da tenersi tra il 15 ottobre e il 15 dicembre. Nella tornata elettorale di settembre saranno chiamati al voto 6.640.149 cittadini aventi diritto.