Italia markets open in 4 hours 16 minutes
  • Dow Jones

    29.872,47
    -173,77 (-0,58%)
     
  • Nasdaq

    12.094,40
    +57,62 (+0,48%)
     
  • Nikkei 225

    26.470,28
    +173,42 (+0,66%)
     
  • EUR/USD

    1,1929
    +0,0010 (+0,08%)
     
  • BTC-EUR

    14.816,00
    -996,58 (-6,30%)
     
  • CMC Crypto 200

    343,47
    -27,05 (-7,30%)
     
  • HANG SENG

    26.703,89
    +34,14 (+0,13%)
     
  • S&P 500

    3.629,65
    -5,76 (-0,16%)
     

Elezioni Usa, Schroders: “L’incertezza è il peggior risultato possibile per i mercati”

Redazione
·2 minuto per la lettura
Elezioni Usa, Schroders: “L’incertezza è il peggior risultato possibile per i mercati”
Elezioni Usa, Schroders: “L’incertezza è il peggior risultato possibile per i mercati”

Per Keith Wade, Chief Economist and Strategist della società di gestione patrimoniale, con qualsiasi risultato ormai è necessario rivedere le aspettative di crescita per il 2021

Il risultato delle elezioni negli Stati Uniti non è ancora noto. L’unica certezza data dalle urne fino a questo momento è che Donald Trump ha confuso di nuovo tutti i sondaggisti, vincendo nei principali stati in bilico ed evitando ‘l’ondata blu’ democratica. Proprio la mancanza di un responso netto è, per la società di gestione patrimoniale Schroders, il risultato peggiore che i mercati potessero augurarsi.

CONGRESSO DIVISO

Anche se effettivamente Joe Biden dovesse vincere, è improbabile che i Democratici riescano a conquistare il Senato. Ciò significa che molto probabilmente il Congresso sarà ancora diviso e di conseguenza che lo stallo che ha impedito il passaggio dell’ultimo pacchetto fiscale per sostenere l’economia colpita dal Covid-19 è destinato a continaure.

RIMODULARE LE ASPETTATIVE DI CRESCITA

Secondo Keith Wade, Chief Economist and Strategist di Schroders, i mercati, che avevano iniziato a prezzare una vittoria democratica e un significativo pacchetto di stimoli, stanno ora rimodulando le proprie aspettative sulla crescita. Le stime precedenti suggerivano che gli aiuti all’economia avrebbero potuto implicare un 1% extra di crescita negli Stati Uniti nel 2021.

SCENARIO INVARIATO

Ora è possibile anche che la situazione rimanga invariata, con Trump di nuovo presidente e un Congresso ancora diviso. Per l’esperto di Schroders questo risultato implicherebbe minori stimoli e la riaccensione delle guerre commerciali, fattori che potrebbero limitare la crescita.

PAURA PER UNA POSSIBILE BATTAGLIA LEGALE

Wade esprime preoccupazione per il possibile innescarsi di una battaglia legale da entrambi i lati, scenario che porterebbe a non avere un risultato chiaro fino al verdetto della Corte Suprema. Tale incertezza, se prolungata, potrebbe mettere in stallo l’azione politica e bloccare alcuni settori dell’economia. In conclusione, per l’esperto di Schroders l’assenza di un risultato chiaro rappresenta lo scenario peggiore per i mercati, dato che fa crescere l’incertezza e riduce le speranze per ulteriori stimoli.