Italia markets closed
  • Dow Jones

    33.953,68
    +76,71 (+0,23%)
     
  • Nasdaq

    14.247,88
    +106,40 (+0,75%)
     
  • Nikkei 225

    28.884,13
    +873,20 (+3,12%)
     
  • EUR/USD

    1,1946
    +0,0021 (+0,18%)
     
  • BTC-EUR

    27.269,85
    -170,59 (-0,62%)
     
  • CMC Crypto 200

    772,13
    -22,20 (-2,79%)
     
  • HANG SENG

    28.309,76
    -179,24 (-0,63%)
     
  • S&P 500

    4.246,38
    +21,59 (+0,51%)
     

Ema, 'tutti e 4 i vaccini autorizzati sono sicuri e di qualità'

·3 minuto per la lettura

"Tutti e quattro i vaccini che abbiamo autorizzato sono sicuri e di qualità. AstraZeneca è raccomandato per tutti gli adulti. Sono orgogliosa della risposta europea". Lo sottolinea Emer Cooke, irlandese, 60 anni, direttrice esecutiva dell'Ema, in un'intervista al 'Corriere' e ad altri tre quotidiani europei, invitando alla "prudenza sulle riaperture, anche fra chi ha avuto le dosi".

"In meno di 15 mesi abbiamo autorizzato quattro vaccini e dopo 18 abbiamo 196 milioni di dosi già distribuite in Europa, di cui 34 milioni la scorsa setti-mana", rivendica Cooke. Joe Biden vuole sospendere i brevetti sui vaccini Covid: lo trova ragionevole? "Sono per un accesso equo e credo che nessuno sia al sicuro finché non siamo tutti al sicuro. Per me il modo di risolvere, ora, è una maggiore distribuzione e disponibilità di dosi. L'anno scorso ci chiedevamo se ci sarebbe stato qualche siero con più del 50% di efficacia, ora ne abbiamo quattro. Una gran quantità di dosi aggiuntive sarà disponibile nei prossimi due mesi". Quindi sospendere i brevetti è la strada sbagliata? "Per quanto ho visto, ciò che fa la differenza è quel che vi ho appena detto. Penso anche che si debba continuare a concentrarci sul rendere possibile l'innovazione, perché nessuno dei nostri vaccini sarebbe stato sviluppato senza un ambiente che ha reso possibile l'innovazione".

C'è molta confusione sui vaccini, sui rischi e i vantaggi. Qual è il suo messaggio ai governi su AstraZeneca? "Il mio messaggio riguarda tutti e quattro i vaccini da noi autorizzati (di BioNTech/Pfizer, Moderna, AstraZeneca e Johnson & Johnson, Ndr): sono sicuri - ribadisce - di qualità ed efficaci. Abbiamo un sistema che ci permette di monitorare gli effetti collaterali dei prodotti. Così siamo stati in grado di valutare alcuni effetti collaterali molto rari dei vaccini di AstraZeneca e di Janssen".

C'è una soglia di vaccinazioni oltre la quale torneremo a un po' di normalità? "Sarebbe bello avere una palla di vetro. Ma, al momento, l'unica cifra che posso dare è l'obiettivo della Commissione Ue: il 70% della popolazione europea adulta vaccinata entro l'estate. Siamo in linea con questo obiettivo. Ora, è un numero magico? Non so, perché dobbiamo tenere d'occhio le varianti mentre le persone cominciano a uscire e l'impatto su quella che potremmo chiamare la nuova normalità. Abbiamo imparato da Israele, impareremo dal Regno Unito". Vi preoccupa l'estate, con la gente che va in giro? "Dobbiamo fare un po' di attenzione. Sarebbe un peccato se gli sforzi fatti per contenere il virus e fornire i vaccini fossero compromessi da gente che prende rischi inutili". I vaccini funzionano con tutte le varianti note, inclusa l'indiana? "Le autorità di Nuova Delhi ci dicono che AstraZeneca e BioNTech sono efficaci contro la variante indiana. Questo ci dà speranza e fiducia almeno per le varianti in circolazione".

Quando autorizzerete Pfizer per le età 12-15 anni? "L'obiettivo è a giugno, forse fine maggio". Per chi ha avuto le prime dosi in inverno servirà un richiamo in autunno? "Credo che prima o poi ne avremo bisogno, ma quando non è ancora chiaro". Lei è vaccinata? "Sì, è arrivato il mio turno in Olanda. E mi sono vaccinata circa una settimana fa con AstraZeneca. Prima dose". Effetti collaterali? "Sto bene!", chiosa Cooke.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli