Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.363,02
    -153,44 (-0,60%)
     
  • Dow Jones

    34.935,47
    -149,06 (-0,42%)
     
  • Nasdaq

    14.672,68
    -105,59 (-0,71%)
     
  • Nikkei 225

    27.283,59
    -498,83 (-1,80%)
     
  • Petrolio

    73,81
    +0,19 (+0,26%)
     
  • BTC-EUR

    35.006,46
    +1.828,88 (+5,51%)
     
  • CMC Crypto 200

    955,03
    +5,13 (+0,54%)
     
  • Oro

    1.812,50
    -18,70 (-1,02%)
     
  • EUR/USD

    1,1872
    -0,0024 (-0,20%)
     
  • S&P 500

    4.395,26
    -23,89 (-0,54%)
     
  • HANG SENG

    25.961,03
    -354,29 (-1,35%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.089,30
    -27,47 (-0,67%)
     
  • EUR/GBP

    0,8534
    +0,0018 (+0,21%)
     
  • EUR/CHF

    1,0739
    -0,0026 (-0,25%)
     
  • EUR/CAD

    1,4790
    +0,0001 (+0,00%)
     

In Emilia Romagna nuovo sistema a semaforo per prelievi acqua

·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 12 lug. (askanews) - Un nuovo sistema di gestione dei prelievi da fiumi e torrenti dell'Emilia-Romagna, per consentire un uso sostenibile della risorsa idrica, capace di coniugare la tutela dell'ambiente con le esigenze irrigue.

E' a portata di click ed è operativo da oggi e fino al prossimo 30 ottobre. Si basa su una mappa dell'Emilia-Romagna consultabile on line dove, attraverso tre colori, si individuano immediatamente le possibilità di prelievo in ciascuna zona del territorio. Sono rosse le aree dove sarà in vigore il divieto di prelievo di acqua, verdi quelle libere da vincoli. In giallo gli ambiti in bilico, dove si focalizza l'attenzione per la tutela del Deflusso minimo vitale, la quantità minima di acqua che contribuisce a garantire la salvaguardia delle caratteristiche fisiche e chimico-fisiche dei corsi d'acqua e dei fiumi e la sopravvivenza delle specie ittiche e delle altre forme di vita in essi presenti.

Le novità sono state illustrate stamattina da Irene Priolo, assessore regionale all'Ambiente, nel secondo incontro - dopo quello della settimana scorsa - con il Tavolo che riunisce i vari portatori di interesse, dalle organizzazioni agricole alle parti sociali. Sempre oggi, via libera dalla Giunta regionale alle modalità per la richiesta di deroga al blocco dei prelievi, per assicurare l'irrigazione di soccorso qualora sia fondamentale per salvaguardare la raccolta delle colture.

"Il nuovo metodo- sottolinea Priolo- sostituisce la precedente modalità 'statica', basata su ordinanze provinciali applicate per l'intera stagione più secca. L'obiettivo è dare un'informazione chiara, trasparente e immediata sullo stato idrologico dei corsi d'acqua a cittadini, imprenditori agricoli e gestori della risorsa idrica". "Con le nuove modalità- aggiunge- puntiamo ad un uso migliore dell'acqua a disposizione: il meccanismo 'a semaforo' è infatti dinamico, puntuale e flessibile perché costantemente aggiornato e tiene conto delle variazioni di portata per tutto il periodo estivo".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli