Italia markets closed
  • FTSE MIB

    17.943,11
    +70,83 (+0,40%)
     
  • Dow Jones

    26.501,60
    -157,51 (-0,59%)
     
  • Nasdaq

    10.911,59
    -274,00 (-2,45%)
     
  • Nikkei 225

    22.977,13
    -354,81 (-1,52%)
     
  • Petrolio

    35,72
    -0,45 (-1,24%)
     
  • BTC-EUR

    11.544,59
    -34,59 (-0,30%)
     
  • CMC Crypto 200

    265,42
    +1,78 (+0,68%)
     
  • Oro

    1.878,80
    +10,80 (+0,58%)
     
  • EUR/USD

    1,1650
    -0,0029 (-0,24%)
     
  • S&P 500

    3.269,96
    -40,15 (-1,21%)
     
  • HANG SENG

    24.107,42
    -479,18 (-1,95%)
     
  • Euro Stoxx 50

    2.958,21
    -1,82 (-0,06%)
     
  • EUR/GBP

    0,8992
    -0,0040 (-0,44%)
     
  • EUR/CHF

    1,0672
    -0,0013 (-0,13%)
     
  • EUR/CAD

    1,5515
    -0,0035 (-0,23%)
     

Enac: impegno Ryanair per rispetto misure anti-Covid sugli aerei

Glv
·1 minuto per la lettura

Roma, 17 set. (askanews) - Ryanair si impegna a rispettare le misure di sicurezza anti-coronavirus per i suoi voli. Lo afferma l'Enac dopo un un incontro con la compagnia aerea irlandese. La riunione, "che si è svolta in un clima cordiale, ha riguardato l'applicazione delle misure sanitarie anti-Covid, disposte dal governo italiano a protezione della salute dei passeggeri". L'Ente nazionale per l'aviazione civile "ha richiamato Ryanair all'obbligo, che spetta al vettore, di far rispettare le disposizioni, a bordo degli aerei in partenza e in arrivo negli aeroporti nazionali, previste in Italia per limitare il rischio sanitario derivante dal coronavirus". Ryanair "ha espresso il proprio impegno in tal senso e ha concordato sull'obiettivo comune a tutti gli operatori del trasporto aereo di rendere sempre più sicura la permanenza a bordo a tutela della salute dei passeggeri, per favorire la ripresa dei voli e per sostenere il rilancio del settore aereo e, più in generale, dell'economia".