Italia markets open in 3 hours 4 minutes
  • Dow Jones

    33.852,53
    +3,07 (+0,01%)
     
  • Nasdaq

    10.983,78
    -65,72 (-0,59%)
     
  • Nikkei 225

    27.929,62
    -98,22 (-0,35%)
     
  • EUR/USD

    1,0359
    +0,0025 (+0,24%)
     
  • BTC-EUR

    16.277,34
    +283,77 (+1,77%)
     
  • CMC Crypto 200

    400,20
    +11,48 (+2,95%)
     
  • HANG SENG

    18.245,04
    +40,36 (+0,22%)
     
  • S&P 500

    3.957,63
    -6,31 (-0,16%)
     

Enel Green Power e Saras selezionate per finanziamento Ue su decarbonizzazione

Il logo della multinazionale italiana dell'energia Enel a Milano

MILANO (Reuters) - SardHy Green Hydrogen, la società comune di Enel Green Power e Saras per lo sviluppo di idrogeno verde in Sardegna, è tra le quattro aziende italiane che potranno beneficiare di un supporto Ue nell'ambito di una iniziativa legata sulla transizione energetica.

In particolare, spiega una nota congiunta, si tratta dell'iniziativa IPCEI Hy2Use per lo sviluppo e decarbonizzazione dei processi produttivi di alcune filiere industriali attraverso l'utilizzo dell'idrogeno verde che prevede 5,2 miliardi di sovvenzioni pubbliche.

Il progetto congiunto di Enel Green Power e Saras prevede l'installazione da parte di SardHy Green Hydrogen di un elettrolizzatore da 20 MW nel sito industriale di Sarroch, in provincia di Cagliari.

L'impianto, alimentato da energia rinnovabile di Enel Green Power produrrà idrogeno per la raffineria di Saras con lo scopo di ridurre il "carbon footprint" dei processi di raffinazione.

(Andrea Mandalà, editing Stefano Bernabei)