Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.744,38
    +215,69 (+0,88%)
     
  • Dow Jones

    34.200,67
    +164,68 (+0,48%)
     
  • Nasdaq

    14.052,34
    +13,58 (+0,10%)
     
  • Nikkei 225

    29.683,37
    +40,68 (+0,14%)
     
  • Petrolio

    63,07
    -0,39 (-0,61%)
     
  • BTC-EUR

    50.828,56
    -1.058,00 (-2,04%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.398,97
    +7,26 (+0,52%)
     
  • Oro

    1.777,30
    +10,50 (+0,59%)
     
  • EUR/USD

    1,1980
    +0,0004 (+0,04%)
     
  • S&P 500

    4.185,47
    +15,05 (+0,36%)
     
  • HANG SENG

    28.969,71
    +176,57 (+0,61%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.032,99
    +39,56 (+0,99%)
     
  • EUR/GBP

    0,8657
    -0,0026 (-0,30%)
     
  • EUR/CHF

    1,1020
    -0,0013 (-0,12%)
     
  • EUR/CAD

    1,4982
    -0,0028 (-0,18%)
     

Enel maglia nera del Ftse Mib, Endesa cancellerà debiti di oltre 35mila famiglie spagnole

Titta Ferraro
·1 minuto per la lettura

Prima parte di seduta sottotono per Enel che dece l'1,4% a 8,386 euro, peggior titolo di tutto il Ftse Mib. Ieri il titolo della maggiore utility italiana si era mosso bene con la sponda del giudizio positivo di Credit Suisse che ritiene ingiustificato lo sconto a cui tratti rispetto al principale competitor, la spagnola Iberdrola. Dala Spagna intanto arrivano indiscrezioni circa possibili oneri per la controllata Endesa. El Periodico de la Energia riferisce che Endesa e il governo della Catalogna hanno firmato un accordo per la cancellazione del debito di oltre 35mila famiglie in condizioni di povertà energetica, corrispondente a un importo di 38,7 milioni di euro. Secondo l'articolo, l'onere sarà suddiviso tra Endesa (circa 28 milioni di euro) e il governo della Catalogna (10,6 milioni di euro).