Italia Markets closed

Enel porta l'energia verde nello stato messicano di Tlaxcala

Gab

Roma, 28 nov. (askanews) - Enel, attraverso la controllata per le rinnovabili Enel Green Power México, ha avviato le operazioni del suo nuovo parco solare Magdalena II da 220 MW, il primo impianto di energia rinnovabile mai realizzato nello Stato messicano del Tlaxcala, situato nei comuni di Tlaxco e Hueyotlipan. I lavori di costruzione del progetto, informa Enel, hanno richiesto un investimento di circa 165 milioni di dollari USA e la cerimonia di inaugurazione dell'impianto ha visto la partecipazione del Governatore di Tlaxcala, Marco Antonio Mena Rodríguez, l'Ambasciatore italiano in Messico Luigi de Chiara e Paolo Romanacci, responsabile di Enel Green Power Mexico.

"Magdalena II fornisce energia a zero emissioni allo Stato di Tlaxcala e alle aziende che sono alla ricerca di opzioni energetiche più sostenibili, sottolineando la nostra dedizione alle energie rinnovabili e alla decarbonizzazione, in linea con il nostro impegno globale verso gli obiettivi di sviluppo sostenibile (Sustainable Development Goals) delle Nazioni Unite", afferma Antonio Cammisecra, CEO di Enel Green Power. "Questo parco solare - aggiunge - è un esempio di innovazione tecnologica, essendo il primo impianto solare su larga scala installato da EGP ad essere composto interamente da pannelli bifacciali. La costruzione dell'impianto è un esempio di successo del nostro approccio alla sostenibilità, come evidenziato dalle molteplici iniziative attuate per sostenere la creazione di valore locale e l'uso razionale delle risorse. Tutte le azioni intraprese sono in linea con il nostro continuo impegno nel massimizzare il valore per gli stakeholder attraverso le nostre attività, nonché nel contribuire allo sviluppo sostenibile del sistema elettrico del Messico".(Segue)