Italia markets open in 55 minutes
  • Dow Jones

    34.033,67
    -265,63 (-0,77%)
     
  • Nasdaq

    14.039,68
    -33,22 (-0,24%)
     
  • Nikkei 225

    29.015,04
    -275,97 (-0,94%)
     
  • EUR/USD

    1,1990
    -0,0010 (-0,08%)
     
  • BTC-EUR

    32.349,97
    -1.508,51 (-4,46%)
     
  • CMC Crypto 200

    964,23
    -28,24 (-2,85%)
     
  • HANG SENG

    28.444,15
    +7,31 (+0,03%)
     
  • S&P 500

    4.223,70
    -22,89 (-0,54%)
     

Enel: tra le utility preferite da Barclays, rating confermato a overweight - ERRATA CORRIGE

·1 minuto per la lettura

La notizia pubblicata alle 14:41 contiene una imprecisione. Di seguito il testo della news corretta. Seduta piatta sul Ftse Mib per Enel che si muove poco sopra la parità in area 8,1 euro. Il titolo del gruppo energetico italiano è finito sotto la lente di Barclays che conferma la raccomandazione overweigt e il target price di 10,1 euro. In particolare, gli esperti scrivono che "Enel rimane l'utility integrata verticalmente preferita nell'Europa meridionale" e stimano che "circa il 76% della nuova capacità delle rinnovabili nei prossimi anni coinvolgerà i suoi mercati chiave (Italia, Penisola iberica, Nord e Sud America), rafforzando così l'integrazione verticale del gruppo". "Nonostante il titolo scambi a sconto rispetto ai competitor a causa della sua esposizione verso l'America latina, ci aspettiamo che il processo di semplificazione della struttura aziendale porti a una riduzione della sua esposizione verso la regione e a una rivalutazione del titolo", sottolineano da Barclays.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli