Italia Markets closed

Energia, da Assolombarda libro bianco con prospettive... - Rpt

Red-Mch

Milano, 13 nov. (askanews) - Assolombarda ha presentato a Milano il libro bianco 'Il futuro dell'energia' per analizzare gli scenari e le prospettive in ambito energetico. Un contributo in termini di visione industriale e di proposte di policy, in grado di coniugare sostenibilità e competitività. Il volume, il quinto che l'associazione dedica ai temi strategici per la crescita del Paese, è stato presentato da Carlo Bonomi, Presidente di Assolombarda, e Fabrizio Di Amato, Vicepresidente Energia, Centro Studi, Sviluppo delle filiere e Cluster di Assolombarda.

Gli industriali sottolineano come l'energia sia una realtà di imprese ad alto valore per l'economia. "Basti pensare - si legge in una nota - che per ogni euro di valore aggiunto del segmento 'energia in senso stretto' vengono attivati 1,1 euro aggiuntivi nel resto dell'economia italiana (1,2 in Lombardia)".

Tutto l'ecosistema, che comprende e integra più segmenti (dalla componentistica ai servizi di ingegneria e costruzioni alla produzione, vendita e distribuzione di energia), vale 62 miliardi di euro di valore aggiunto, 11 dei quali nella sola Lombardia, e occupa oltre 600mila dipendenti, 93mila dei quali in Lombardia.

"La transizione energetica può rappresentare una grande opportunità e per farlo deve coniugare un'economia low carbon e sostenibile, con approvvigionamenti energetici sicuri ed economici, a vantaggio di un tessuto industriale competitivo, dinamico e innovativo", viene spiegato. Nel suo libro bianco Assolombarda ha lanciato nove idee per lo sviluppo dell'ecosistema energia, in altrettante aree di riferimento: Semplificazione amministrativa/autorizzativa e certezza delle norme; Sostenibilità; Gas; Idrogeno; Efficienza energetica; Biocarburi e chimica verde; Biometano; Autoconsumo; Fonti rinnovabili (FER) e Reti elettriche.