Italia markets closed
  • Dow Jones

    27.510,87
    -174,51 (-0,63%)
     
  • Nasdaq

    11.410,08
    +51,15 (+0,45%)
     
  • Nikkei 225

    23.485,80
    -8,54 (-0,04%)
     
  • EUR/USD

    1,1829
    +0,0015 (+0,13%)
     
  • BTC-EUR

    11.515,87
    +416,52 (+3,75%)
     
  • CMC Crypto 200

    270,03
    +8,74 (+3,35%)
     
  • HANG SENG

    24.787,19
    -131,59 (-0,53%)
     
  • S&P 500

    3.394,29
    -6,68 (-0,20%)
     

Energica più vicina a ottenere il brevetto in Cina per la VCU, superato l'esame tecnico

Valeria Panigada
·1 minuto per la lettura

Energica Motor Company vicina a ottenere la registrazione di un brevetto in Cina. La società leader a livello internazionale nel settore delle moto elettriche ad elevate prestazioni ha fatto sapere che la domanda di brevetto relativo alla VCU (Vehicle Control Unit) ha superato con successo l'esame tecnico ed è entrato nella fase burocratica finale della procedura che, nei prossimi mesi, porterà alla concessione del brevetto in Cina. La VCU è il vero e proprio cervello delle moto elettriche prodotte da Energica, che monitora e gestisce le centraline della batteria, l’inverter, il caricabatterie e l’Abs. “La Cina è un territorio molto importante per il settore elettrico ed è certamente uno dei nostri prossimi approdi commerciali”, afferma Livia Cevolini, Ceo Energica Motor Company.