Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.970,73
    +112,53 (+0,49%)
     
  • Dow Jones

    33.715,66
    -45,39 (-0,13%)
     
  • Nasdaq

    13.015,89
    -31,30 (-0,24%)
     
  • Nikkei 225

    28.871,78
    +324,80 (+1,14%)
     
  • Petrolio

    88,25
    -3,84 (-4,17%)
     
  • BTC-EUR

    23.658,65
    -562,69 (-2,32%)
     
  • CMC Crypto 200

    572,20
    -18,56 (-3,14%)
     
  • Oro

    1.793,30
    -22,20 (-1,22%)
     
  • EUR/USD

    1,0187
    -0,0070 (-0,68%)
     
  • S&P 500

    4.267,38
    -12,77 (-0,30%)
     
  • HANG SENG

    20.040,86
    -134,76 (-0,67%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.784,52
    +7,71 (+0,20%)
     
  • EUR/GBP

    0,8433
    -0,0023 (-0,28%)
     
  • EUR/CHF

    0,9619
    -0,0036 (-0,37%)
     
  • EUR/CAD

    1,3139
    +0,0038 (+0,29%)
     

Energy Dome, completato un round di finanziamento da 10 milioni di euro a favore dello sviluppo commerciale della CO2 battery

La società, attiva nel settore dello stoccaggio di energia elettrica su larga scala e di lunga durata, ha perfezionato con successo un finanziamento attraverso un prestito convertibile con un pool di investitori guidato da CDP Venture Capital Sgr e Barclays insieme a Novum Capital Partners, in vista del prossimo round di raccolta di capitali – Series B

MILANO, June 28, 2022--(BUSINESS WIRE)--Energy Dome, società milanese che opera nel settore dello stoccaggio di energia elettrica di lunga durata su larga scala, ha annunciato oggi il completamento di un round di finanziamento da 10 milioni di euro.

questo comunicato stampa include contenuti multimediali. Visualizzare l’intero comunicato qui: https://www.businesswire.com/news/home/20220627005702/it/

Energy Dome's CO@ Battery facility in Sardinia, Italy (Photo: Business Wire)

L’operazione, che si è configurata tramite l’emissione di un prestito convertibile, è stata guidata dal Fondo Evoluzione di CDP Venture Capital Sgr e da Barclays (già azionista di Energy Dome), attraverso il programma Sustainable Impact Capital, che investe in early-stage impact startup con l’obiettivo di accelerare la transizione verso un futuro a zero emissioni. Al finanziamento ha partecipato anche il family office svizzero Novum Capital Partners, già azionista di Energy Dome.

La startup, dall’avvio dell’operatività avvenuto nel febbraio 2020, anche in seguito alla chiusura di questa procedura, ha raccolto complessivamente capitali per circa 25 milioni.

Il bridge round in oggetto, precede il Series B, pianificato per fine 2022 e segue il Series A che la società ha chiuso a novembre 2021, in cui l’azienda aveva raccolto 10M di euro. Il Series A è stato guidato da 360 Capital e vedeva tra gli investitori Barclays, Novum Capital Partners e Third Derivative.

Il rapido sviluppo tecnologico di Energy Dome ha consentito all'azienda di completare l’impianto dimostrativo commerciale da 2,5 MW / 4 MWh in Sardegna e di concludere il de-risking tecnologico della CO2 Battery. Energy Dome è così arrivata alla fase di commercializzazione a livello globale. Il finanziamento ponte consentirà alla società di accelerare la penetrazione sul mercato internazionale della sua tecnologia e permette di acquistare le turbomacchine necessarie alla realizzazione del primo impianto di stoccaggio su scala industriale da 20 MW / 200 MWh, con durata di 10 ore.

Inoltre, per questo primo progetto è stato firmato un Memorandum of Understanding con A2A, multiutility italiana basata a Milano e Brescia e quotata a Piazza Affari, e l'azienda sta facendo grandi progressi nella sua pipeline commerciale.

La tecnologia di Energy Dome si basa su un processo industriale innovativo, che utilizza componenti off-the-shelf acquistabili da fornitori internazionali referenziati. Il gruppo di ingegneri guidato da Claudio Spadacini, founder e CEO di Energy Dome, ha lavorato insieme per oltre un decennio, in imprese precedenti, dimostrando una profonda esperienza nell'ingegneria di processo e nelle turbomacchine.

Il processo di stoccaggio di energia a emissioni zero di Energy Dome utilizza CO2 come fluido di lavoro in un ciclo chiuso, permettendo un accumulo di energia rinnovabile con durata da quattro a ventiquattro ore per poi dispacciarla in rete quando necessario. Questo servizio è l’elemento mancante per attuare la transizione energetica ed eliminare la produzione di energia elettrica da fonti fossili.

"Questo importante traguardo sosterrà la nostra ambiziosa crescita", ha affermato Claudio Spadacini, fondatore e CEO di Energy Dome. "Vorrei dare il benvenuto a CDP Venture Capital Sgr e ringraziare loro, insieme a Barclays e Novum Capital Partners per la fiducia accordata a Energy Dome. Siamo pronti a rendere la CO2 Battery il prodotto di riferimento per l’accumulo di energia di lunga durata".

"Energy Dome rappresenta un potenziale punto di svolta per la transizione verso l'energia verde", ha affermato Mario Scuderi, Senior Partner & Co-Responsabile Fondo Evoluzionedi CDP Venture Capital Sgr. "Crediamo molto in questo team entusiasta, con grande esperienza e ottime idee in grado di lanciare una tecnologia innovativa che ora è pronta a scalare a livello internazionale partendo dall’Italia".

"La tecnologia di Energy Dome ha un ruolo decisivo nella transizione energetica permettendo la penetrazione delle fonti rinnovabili. La commercializzazione e l’espansione sul mercato con una tecnologia matura è un entusiasmante passo nel percorso di crescita di Energy Dome. Siamo lieti di continuare a supportare la sua crescita futura", ha dichiarato James Ferrier, Head of Sustainable Impact Capital presso Barclays.

Su Energy Dome
Energy Dome è un fornitore di soluzioni per l'accumulo di energia (CO2 Battery) che sblocca l’enorme potenziale delle fonti rinnovabili, rendendo l’energia solare ed eolica programmabile e sempre disponibile per gli utilizzatori finali. Energy Dome è guidata da un team di comprovata esperienza nel settore dell’energia e con una spiccata propensione all’innovazione. La CO2 Battery è una tecnologia di accumulo di energia a basso costo in grado di accelerare la transizione globale verso le rinnovabili rendendo possibile la loro penetrazione come principale fonte per la produzione di energia elettrica. Per ulteriori informazioni visitare il sito www.energydome.com.

CDP Venture Capital SGR
CDP Venture Capital è una SGR (70% di CDP Equity e 30% di Invitalia) con oltre 1,6 miliardi di euro di risorse in gestione. Ha l’obiettivo di rendere il Venture Capital un asse portante dello sviluppo economico e dell’innovazione del Paese, creando i presupposti per una crescita complessiva e sostenibile dell’ecosistema Venture Capital. Opera con una serie di fondi che ambiscono a supportare le startup in tutte le loro fase di vita, realizzando investimenti sia diretti che indiretti.

Barclays Sustainable Impact Capital
A integrazione del già vasto piano di investimenti in fase di esecuzione, Barclays investirà 175 milioni di sterline di capitale proprio, gestito dal team Principal Investments, in aziende in rapida crescita, innovative e con focus sulla tutela ambientale; requisiti fondamentali sono l’allineamento dei valori con quelli di Barclays e obiettivi in linea ai principi stabiliti dagli Accordi di Parigi. Si tratta di investimenti strategici per Barclays, i suoi clienti e le comunità che l’azienda serve, con dimensioni chiaramente scalabili e che garantiscono vantaggi ambientali e benefici economici. Scoprite di più sul programma facendo clic qui.

Novum capital Partners
Novum capital Partners (NCP) è un Multi Family Office con sede a Ginevra. NCP è stata fondata con l’obiettivo di creare tranquillità a famiglie "ultra-high-net-worth". I nostri partner hanno condiviso la visione di costruire un'azienda di servizi finanziari che sia completamente indipendente dalle banche, fornisca consulenza affidabile per un numero limitato di clienti, sulla base di una comprensione olistica delle loro esigenze e ricchezza - e offra servizi che vanno ben oltre quello di un tradizionale multi-family office. NCP conta ad oggi 23 dipendenti, di 14 nazionalità diverse, che servono 20 famiglie, con un patrimonio gestito superiore a 2,2 miliardi CHF (il patrimonio complessivo delle famiglie partner supera i 5 miliardi CHF).

Su 360 Capital : Early Stage VC europeo
360 Capital è una società di Venture Capital che investe in Europa in aziende a alto tasso di innovazione digitale o che sviluppano prodotti e/o servizi ad alto contenuto tecnologico (deeptech). Da 20 anni, la società accompagna imprenditori di talento nella creazione e nello sviluppo di imprese che hanno l'ambizione di diventare leader nei propri mercati di riferimento. Supportata da un team di professionisti tra Parigi e Milano, 360 Capital gestisce 400M€ e un portafoglio di 50 partecipate attive.

Per maggiori informazioni: www.360cap.vc

Vedi la versione originale su businesswire.com: https://www.businesswire.com/news/home/20220627005702/it/

Contacts

Media Contact
Cassandra Sweet
Antenna for Energy Dome
energydome@antennagroup.com

Barclays Sustainable Impact Capital
Holly Brown: holly.brown@barclays.com
Annie McQuoid: annie.mcquoid@barclays.com

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli