Italia Markets open in 5 hrs 22 mins

Engineering cambia assetto azionario: controllo in mano NBRP e Bain Capital

Alessandra Caparello

Engineering Ingegneria Informatica S.p.A. insieme a NB Renaissance Partners (“NBRP”), società dedicata agli investimenti di private equity in Italia, parte di Neuberger Berman, e Bain Capital Private Equity (“Bain Capital”) annunciano di aver siglato l’accordo vincolante di compravendita del 100% delle quote, che definisce per il Gruppo un nuovo assetto azionario.

Grazie all’operazione, assistita da Rothschild, NBRP e i fondi gestiti da Apax Partners che da aprile 2016 detenevano la maggioranza del capitale sociale, vendere interamente le quote detenute nella Società. NBRP liquiderà la sua partecipazione per investire ancora nella Società attraverso nuovo capitale da fondi diversi, congiuntamente con il nuovo azionista Bain Capital. Michele Cinaglia, fondatore e Presidente di Engineering ha dichiarato: “Nel corso del 2020 celebreremo i 40 anni di storia di Engineering. In questi decenni abbiamo sempre avuto ben chiara la nostra missione: accompagnare il Paese attraverso l’evoluzione tecnologica stando sempre un passo avanti grazie al costante reinvestimento dei capitali in azienda e alla cura e formazione dei nostri dipendenti, oggi ben oltre 11.000, che rappresentano per competenze e affidabilità il principale asset del Gruppo. Per loro, in particolare, sono felice di poter confermare grazie all’intesa con tutti gli azionisti, la decisa continuità di guida e strategia che, sono certo, offrirà ancora moltissime possibilità di crescita su tutti i livelli, di business, professionali e umani”

A seguito dell’operazione il nuovo assetto societario vedrà NBRP e Bain Capital detenere congiuntamente il controllo della società, affiancati da un re-investimento da parte del senior management e in particolare dell’Amministratore Delegato Paolo Pandozy, a cui gli azionisti per il conseguimento di una continua e robusta crescita hanno confermato la fiducia affidandogli la guida del Gruppo verso nuovi decisivi traguardi. Il fondatore Michele Cinaglia continuerà a mettere a disposizione della Società la sua grande esperienza e forte leadership.