Italia markets closed

Eni: in 2020 dividendo minimo garantito a 0,36 dollari

Rbr

Roma, 30 lug. (askanews) - Eni assicura per il 2020 un dividendo base di 0,36 euro per azione "nonostante la previsione ad oggi di un Brent medio annuo di 40 $/barile, e sarà versato per un terzo con l'acconto di settembre 2020 e due terzi con il saldo di maggio 2021. Lo spiega il gruppo che ha rivisto la strategia di breve e medio termine a causa degli effetti generati dalla pandemia di Covid-19 con una nuova nuova politica di remunerazione.

La nuova politica di remunerazione, valida per prezzi Brent annui uguali o superiori a 45 usd/barile, prevede un dividendo annuo composto da un valore base fissato ora a 0,36 euro per azione, commisurato ad una media annua del Brent pari ad almeno 45 usd/barile, ed una componente variabile crescente al crescere del prezzo Brent; la riattivazione di un piano di buy back da 400 milioni di euro annui per scenari Brent da 61 a 65 usd/barile e da 800 milioni di euro annui per scenari superiori a 65 usd/barile.(Segue)