Italia markets closed
  • Dow Jones

    31.427,40
    -452,84 (-1,42%)
     
  • Nasdaq

    11.142,78
    -392,50 (-3,40%)
     
  • Nikkei 225

    26.748,14
    -253,38 (-0,94%)
     
  • EUR/USD

    1,0737
    +0,0040 (+0,38%)
     
  • BTC-EUR

    27.082,69
    -1.452,80 (-5,09%)
     
  • CMC Crypto 200

    647,84
    -7,99 (-1,22%)
     
  • HANG SENG

    20.112,10
    -357,96 (-1,75%)
     
  • S&P 500

    3.885,92
    -87,83 (-2,21%)
     

Eni, accordo con Repubblica Congo per aumento produzione e fornitura gas

·1 minuto per la lettura
Il logo Eni a San Donato Milanese

(Reuters) - La Repubblica del Congo ed Eni hanno firmato una lettera d'intenti per l'aumento della produzione e della fornitura di gas.

L'accordo, raggiunto alla presenza - tra gli altri - dei ministri degli Esteri Luigi di Maio e della Transizione Ecologica Roberto Cingolani, prevede l'accelerazione e l'aumento della produzione in primis tramite lo sviluppo di un progetto di gas naturale liquefatto (Gnl), con avvio previsto nel 2023 e capacità a regime di oltre 3 milioni di tonnellate/anno (oltre 4,5 miliardi di metri cubi/anno). L'export di Gnl permetterà di valorizzare la produzione di gas eccedente la domanda interna congolese, dice una nota.

La Repubblica del Congo ed Eni hanno anche concordato la definizione di iniziative di decarbonizzazione per la promozione della transizione energetica sostenibile nel Paese.

Eni è presente in Congo da oltre 50 anni.

(Claudia Cristoferi, editing Sabina Suzzi)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli