Italia markets close in 7 hours 20 minutes
  • FTSE MIB

    21.905,26
    -81,74 (-0,37%)
     
  • Dow Jones

    30.937,04
    -22,96 (-0,07%)
     
  • Nasdaq

    13.626,06
    0,00 (0,00%)
     
  • Nikkei 225

    28.635,21
    +89,03 (+0,31%)
     
  • Petrolio

    52,95
    +0,34 (+0,65%)
     
  • BTC-EUR

    25.679,11
    -627,82 (-2,39%)
     
  • CMC Crypto 200

    625,55
    -14,37 (-2,25%)
     
  • Oro

    1.845,50
    -5,40 (-0,29%)
     
  • EUR/USD

    1,2146
    -0,0022 (-0,18%)
     
  • S&P 500

    3.849,62
    -5,74 (-0,15%)
     
  • HANG SENG

    29.297,53
    -93,73 (-0,32%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.580,25
    -12,58 (-0,35%)
     
  • EUR/GBP

    0,8844
    -0,0008 (-0,09%)
     
  • EUR/CHF

    1,0776
    -0,0006 (-0,06%)
     
  • EUR/CAD

    1,5457
    +0,0022 (+0,14%)
     

Eni, avviata produzione di un parco fotovoltaico all’interno del deposito carburanti di Volpiano

Valeria Panigada
·1 minuto per la lettura

Eni, attraverso la controllata Eni New Energy, ha avviato la produzione del nuovo parco fotovoltaico di Volpiano, della capacità complessiva di 18 MW. Il progetto, realizzato all’interno del Deposito Carburanti di Eni a Volpiano, è parte del ‘Progetto Italia’ lanciato nel 2016 per la riqualifica di aree dismesse facenti parte del patrimonio industriale di Eni attraverso la realizzazione di impianti di energia rinnovabile. L’impianto, realizzato su un’area industriale di circa 32 ettari, produrrà annualmente oltre 27 GWh, di cui circa il 10% destinato ad alimentare le utenze del sito Eni, riducendo di oltre il 50% il prelievo dalla rete nazionale. L’iniziativa consentirà inoltre di evitare emissioni di anidride carbonica per circa 370.000 tonnellate lungo la vita utile dell’impianto.