Italia markets closed

Eni, Descalzi: punto di svolta, ne stiamo costruendo una nuova

Bos

Milano, 28 feb. (askanews) - "Oggi rappresenta il punto di svolta per noi". Lo ha affermato l'Ad del grupo Eni, Claudio Descalzi, prensentando in conference call alla comunità finanziaria il piano strategico di lungo termine al 2050, oltre che il piano d'azione 2020-2023. La Road map al 2050, ha sottolineato Descalzi, porterà a una fase del tutto nuova per il gruppo. "Eni non sarà più la stessa nei prossimi 10-20 anni. Il mercato del settore energia cambia e dobbiamo essere in grado di compiere un'evoluzione nel nostro business: per questo investiamo tanto in tecnologia, ed è tecnologia nostra. Stiamo davvero costruendo una nuova Eni", ha sottolineato.

Dopo una fase di "profonda trasformazione", che ha consentito al gruppo di crescere e diversificare il proprio portafoglio, rafforzando al contempo la struttura finanziaria, Eni "è ora pronta a una nuova fase di evoluzione del proprio modello di business fortemente orientato alla creazione di valore nel lungo termine, che combina la sostenibilità economico finanziaria con quella ambientale". Questa evoluzione, ha spiegato Eni nella nota sui due piani presentati oggi, "sarà, ancora una volta, realizzata facendo leva su know-how, tecnologie proprietarie, innovazione e sulla flessibilità e resilienza degli asset della società, che consentiranno di cogliere nuove opportunità di sviluppo ed efficienza, oltre che di migliorare ulteriormente la sicurezza sul lavoro".

"Siamo perfettamente in grado di fare una rivoluzione del nostro business. La forza di questo piano è che un piano industriale", ha concluso Descalzi.