Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.218,08
    +343,84 (+1,02%)
     
  • Nasdaq

    14.375,75
    +104,01 (+0,73%)
     
  • Nikkei 225

    28.875,23
    +0,34 (+0,00%)
     
  • EUR/USD

    1,1936
    +0,0003 (+0,02%)
     
  • BTC-EUR

    29.238,76
    +1.230,91 (+4,39%)
     
  • CMC Crypto 200

    839,10
    +52,48 (+6,67%)
     
  • HANG SENG

    28.882,46
    +65,39 (+0,23%)
     
  • S&P 500

    4.269,78
    +27,94 (+0,66%)
     

Eni e Bp siglano Mou non vincolante su possibile fusione portafogli in Angola

·1 minuto per la lettura
Logo di Eni presso una stazione di servizio a Roma

MILANO (Reuters) - Eni e Bp hanno sottoscritto un memorandum d'intesa non vincolante per avviare discussioni dettagliate sulla fusione dei propri portafogli upstream in Angola, compresi tutti gli interessi petroliferi, gas e Gnl nel Paese.

"Le società ritengono che unire le proprie forze in una nuova società a controllo congiunto offra significative opportunità per promuovere futuri sviluppi e operazioni in Angola", si legge in una nota Eni.

Il business plan della società sarà concordato da Eni e Bp per cogliere future opportunità di esplorazione, sviluppo e possibilmente crescita del portafoglio, sia in Angola che a livello regionale.

Eni e Bp hanno comunicato al governo angolano la loro intenzione. Qualsiasi transazione finale sarà soggetta alle approvazioni governative, normative e dei partner pertinenti.

Le società hanno nominato advisor che supporteranno Eni e Bp nella raccolta di finanziamenti per la nuova società.

(In redazione a Milano Sabina Suzzi, Gianluca Semeraro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli