Italia markets open in 1 hour 38 minutes
  • Dow Jones

    33.821,30
    -256,33 (-0,75%)
     
  • Nasdaq

    13.786,27
    -128,50 (-0,92%)
     
  • Nikkei 225

    28.537,85
    -562,53 (-1,93%)
     
  • EUR/USD

    1,2035
    -0,0006 (-0,05%)
     
  • BTC-EUR

    46.127,50
    -66,66 (-0,14%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.271,19
    +36,78 (+2,98%)
     
  • HANG SENG

    28.603,70
    -532,03 (-1,83%)
     
  • S&P 500

    4.134,94
    -28,32 (-0,68%)
     

Eni e Sonatrach firmano una serie di accordi negli ambiti upstream, ricerca e sviluppo e decarbonizzazione

simone borghi
·1 minuto per la lettura

L’ad di Eni, Claudio Descalzi, ed il Presidente Direttore Generale della società di stato algerina Sonatrach, Toufik Hakkar, si sono incontrati oggi nella sede Eni di San Donato Milanese per fare il punto sulle attività comuni e per siglare diversi accordi negli ambiti dell’esplorazione e produzione, ricerca e sviluppo, decarbonizzazione e formazione. Il primo degli accordi sottoscritti mira a realizzare un ambizioso programma per il rilancio delle attività di esplorazione e sviluppo nella regione del bacino del Berkine e prevede la creazione di un hub di sviluppo del gas e del greggio attraverso una sinergia con le installazioni esistenti di MLE-CAFC. Nell’ottica di rafforzare ed incrementare la cooperazione già in atto in ambito tecnologico e di proseguire nel percorso di decarbonizzazione intrapreso per supportare la transizione verso un futuro low carbon, Claudio Descalzi e Toufik Hakkar hanno firmato un Memorandum d’Intesa per lo sviluppo della partnership tra Eni e Sonatrach nel settore delle nuove tecnologie, con un focus sulle energie rinnovabili, i biocarburanti e l’idrogeno.