Italia Markets closed

Eni: firmata intesa con SNDP in Tunisia

Daniela La Cava

Eni e SNDP (Societè National de Distribution des Petroles AGIL SpA) hanno firmato in Tunisia un Memorandum of Understanding (MoU) con l’obiettivo di collaborare, attraverso una società congiunta, alla coltivazione del ricino a livello semi industriale finalizzata alla generazione di biocarburanti sostenibili, avviata già da Eni in via sperimentale nell’area di Gafsa.

Si tratterà, spiega la nota, del primo caso al mondo di coltivazione semi-industriale non alimentare in area predesertica dedicata alla generazione di biocarburanti sostenibili, che renderà disponibile olio vegetale a basso impatto ambientale per la sostituzione progressiva dell’olio di palma, il cui phase out è stato deciso a livello comunitario al 2030.