Italia Markets closed

Eni: intesa con Ministero Ambiente per sviluppo green sito di Gela

Rar

Milano, 10 dic. (askanews) - Il ministro dell'Ambiente, Sergio Costa, e l'amministratore delegato di Eni, Claudio Descalzi, hanno firmato un protocollo di intesa secondo il quale Eni si impegna a realizzare un programma di attività di decarbonizzazione, mitigazione ambientale, riqualificazione e valorizzazione delle aree del sito multisocietario di Gela, non avvalendosi più di impianti di produzione e lavorazione di oli minerali.

"Si tratta - ha spiegato Descalzi - di un programma all'avanguardia, orientato allo sviluppo industriale sostenibile del sito, ai principi dell'economia circolare e all'utilizzo delle tecnologie più avanzate. Questo accordo segue e completa l'avvenuta riconversione della raffineria di Gela in bioraffineria, tramite la quale Eni ha avviato, in un'ottica di economia circolare, un processo di trasformazione industriale del sito in grado di produrre biocarburanti da biomasse e da prodotti di riciclo". (segue)