Italia markets open in 7 hours 53 minutes
  • Dow Jones

    32.803,47
    +76,67 (+0,23%)
     
  • Nasdaq

    12.657,55
    -63,04 (-0,50%)
     
  • Nikkei 225

    28.175,87
    +243,67 (+0,87%)
     
  • EUR/USD

    1,0177
    -0,0010 (-0,10%)
     
  • BTC-EUR

    22.800,90
    -122,95 (-0,54%)
     
  • CMC Crypto 200

    533,20
    -2,02 (-0,38%)
     
  • HANG SENG

    20.201,94
    +27,94 (+0,14%)
     
  • S&P 500

    4.145,19
    -6,75 (-0,16%)
     

Eni, operativa JV Azule Energy con BP in Angola

Il logo Eni a Novara

MILAN (Reuters) - E' ufficialmente costituita Azule Energy, la nuova joint venture paritetica che unisce i business angolani di Bp e Eni nell'upstream, nel Gnl e nel solare e rappresenta il più grande produttore indipendente di petrolio e gas del paese africano.

Azule Energy detiene 2 miliardi di barili equivalenti di risorse nette e raggiungerà circa 250.000 barili di olio equivalenti al giorno di produzione equity di petrolio e gas nei prossimi 5 anni.

Ad Azule Energy fanno capo partecipazioni in 16 licenze (di cui 6 blocchi esplorativi) e in Angola Lng JV.

Azule Energy rileverà inoltre la quota di Eni in Solenova, società solare partecipata congiuntamente da Sonangol, e la collaborazione nella Raffineria di Luanda, si legge in una nota.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli