Italia Markets open in 4 hrs 16 mins

Eni: scoperta a gas e condensati negli Emirati Arabi Uniti -2-

Red/Rar

Milano, 27 gen. (askanews) - Eni detiene il 50% di interesse partecipativo nella Concessione denominata Area B, dove Snoc, la Società Petrolifera di Stato di Sharjah, è operatore con il 50%. La joint venture ha avviato la valutazione della scoperta e gli studi di fattibilità per accelerare lo sviluppo di queste nuove risorse sfruttando le sinergie con le infrastrutture già esistenti nell'area.

La presenza di Eni nel Medio Oriente ha continuato a crescere negli ultimi 2 anni. Attualmente Eni detiene oltre 12.000 chilometri quadrati di aree esplorative negli Emirati Arabi Uniti, compreso l'onshore di Sharjah, l'offshore di Abu Dhabi e Ras Al Khaimah. La produzione equity attuale di Eni dall'offshore di Abu Dhabi è di circa 50.000 bbl/giorno. Eni detiene anche una quota del 25% in Adnoc Refining. Eni è presente nel Medio Oriente anche in Bahrain, Oman, Libano e Iraq, con attività sia di esplorazione che produzione.