Italia markets open in 2 hours 1 minute
  • Dow Jones

    31.535,51
    +603,14 (+1,95%)
     
  • Nasdaq

    13.588,83
    0,00 (0,00%)
     
  • Nikkei 225

    29.389,36
    -274,14 (-0,92%)
     
  • EUR/USD

    1,2028
    -0,0032 (-0,26%)
     
  • BTC-EUR

    40.615,22
    +1.617,59 (+4,15%)
     
  • CMC Crypto 200

    980,04
    -6,61 (-0,67%)
     
  • HANG SENG

    29.089,61
    -362,96 (-1,23%)
     
  • S&P 500

    3.901,82
    +90,67 (+2,38%)
     

Eni si rafforza in Spagna: nuovi progetti nelle energie rinnovabili

Daniela La Cava
·1 minuto per la lettura

Eni ha siglato un accordo con X-Elio per l’acquisizione di tre progetti fotovoltaici nel sud della Spagna per una capacità complessiva di 140 MW. Eni e X-Elio hanno inoltre avviato le discussioni per una collaborazione strategica tra le due aziende per lo sviluppo di progetti di energia verde in Spagna, dove Eni punta a una crescita pari a 1 GW nei prossimi 5 anni, contribuendo al raggiungimento dell’obiettivo di 5GW di capacità installata da rinnovabili entro il 2025. E' quanto si apprende in una nota del gruppo energetico italiano guidato da Claudio Descalzi. In base all’intesa, il trasferimento dei progetti sarà soggetto alle consuete autorizzazioni, a partire dal secondo semestre del 2021. Eni sarà responsabile della realizzazione degli impianti e della commercializzazione dell'energia elettrica. "Questa iniziativa rafforza in modo significativo la presenza di Eni nel mercato spagnolo con un grande investimento nel campo delle energie rinnovabili e integra i business dell’azienda già esistenti nella regione - ha dichiarato Claudio Descalzi, Amministratore Delegato di Eni -. Lo sviluppo di progetti fotovoltaici è in linea con la nostra strategia a sostegno della transizione energetica ed è un elemento chiave dell’impegno dell’azienda verso una riduzione delle emissioni di CO2. Questa acquisizione, inoltre, consentirà di sfruttare future sinergie con il business luce & gas retail".