Italia Markets closed

Eni: sorpresa per decisione Antitrust, ricorrerermo a TAR Lazio -4-

Mlp

Roma, 15 gen. (askanews) - Quanto ai rilievi sulle descrizioni prestazionali del Diesel+ di Eni, i test di performance in sede di utilizzo dei veicoli sono stati condotti dal centro di rilevazione più accreditato a livello nazionale, ossia il CNR - Istituto Nazionale Motori, e tali test hanno confermato come l'Eni Diesel +, anche in fase di utilizzo da parte dei consumatori, comporti una significativa riduzione dei consumi e delle emissioni gassose inquinanti misurate allo scarico, a conferma che tutti i benefici rivendicati sono effettivi e documentati.

Nel comprendere pertanto, data la novità della fattispecie oggetto del procedimento riconosciuta dalla stessa Autorità, il meritorio interesse di quest'ultima ad evitare che la crescente sensibilità dei consumatori alle tematiche ambientali sia strumentalmente sollecitata per aziende, prodotti o servizi il cui contributo ecologico sia ambiguo, minimo o addirittura indimostrato, si ritiene tuttavia che nel caso del prodotto Eni Diesel + l'Autorità abbia chiaramente sbagliato obiettivo. La società si riserva pertanto di valutare le motivazioni del provvedimento ai fini della sua impugnativa al Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio.