Italia markets closed
  • FTSE MIB

    20.648,85
    +295,87 (+1,45%)
     
  • Dow Jones

    28.725,51
    -500,10 (-1,71%)
     
  • Nasdaq

    10.575,62
    -161,89 (-1,51%)
     
  • Nikkei 225

    25.937,21
    -484,84 (-1,83%)
     
  • Petrolio

    79,74
    -1,49 (-1,83%)
     
  • BTC-EUR

    19.506,50
    -372,94 (-1,88%)
     
  • CMC Crypto 200

    443,49
    +0,06 (+0,01%)
     
  • Oro

    1.668,30
    -0,30 (-0,02%)
     
  • EUR/USD

    0,9801
    -0,0018 (-0,19%)
     
  • S&P 500

    3.585,62
    -54,85 (-1,51%)
     
  • HANG SENG

    17.222,83
    +56,96 (+0,33%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.318,20
    +39,16 (+1,19%)
     
  • EUR/GBP

    0,8782
    -0,0040 (-0,45%)
     
  • EUR/CHF

    0,9674
    +0,0099 (+1,04%)
     
  • EUR/CAD

    1,3551
    +0,0121 (+0,90%)
     

Eni stima 35-65 million barili in posto con scoperta in Mare del Nord

·1 minuto per la lettura
Il logo Eni davanti alla sede centrale a San Donato Milanese

MILANO (Reuters) - Eni stima fra 35 e 65 milioni di barili in posto come conseguenza della nuova scoperta attraverso Vår Energi, partecipata con il 69,85% mentre il restante 30,15% fa capo a HitecVision, nella licenza PL554 nel Mare del Nord.

E' quanto rende noto una comunicato della major petrolifera.

Vår Energy detiene il 30% di interesse partecipativo nella licenza assieme a Equinor che agisce come operatore con il 40% e Aker BP con il 30%. Il pozzo aveva come obiettivo un blocco geologico isolato vicino alla scoperta di Garantiana ed è localizzato a circa 30 Km dal campo di Snorre, in una profondità d'acqua di 385 metri, sottolinea il comunicato.

Sul pozzo è stata eseguita una intensa campagna di acquisizione dati e campioni oltre a una prova di produzione che ha dato buoni risultati con una produzione massima di oltre 7.500 barili giorno di olio e 3,8 KSm3 di gas associato, spiega la nota.

(Giancarlo Navach, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)