Italia markets close in 6 hours 52 minutes
  • FTSE MIB

    22.142,29
    +81,31 (+0,37%)
     
  • Dow Jones

    29.638,64
    -271,73 (-0,91%)
     
  • Nasdaq

    12.198,74
    -7,11 (-0,06%)
     
  • Nikkei 225

    26.787,54
    +353,92 (+1,34%)
     
  • Petrolio

    45,66
    +0,32 (+0,71%)
     
  • BTC-EUR

    16.240,04
    -10,98 (-0,07%)
     
  • CMC Crypto 200

    382,48
    +17,89 (+4,91%)
     
  • Oro

    1.796,90
    +16,00 (+0,90%)
     
  • EUR/USD

    1,1982
    +0,0047 (+0,40%)
     
  • S&P 500

    3.621,63
    -16,72 (-0,46%)
     
  • HANG SENG

    26.567,68
    +226,19 (+0,86%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.525,80
    +33,26 (+0,95%)
     
  • EUR/GBP

    0,8955
    +0,0006 (+0,07%)
     
  • EUR/CHF

    1,0851
    +0,0019 (+0,18%)
     
  • EUR/CAD

    1,5531
    +0,0017 (+0,11%)
     

ENI tenta il rimbalzo

Investimenti Bnp Paribas
·1 minuto per la lettura

Quadro grafico negativo per Eni che di recente ha toccato nuovi minimi annuali in area 5,72 euro, livelli che non si vedevano dal lontano 1996. Da qui il titolo ha intrapreso un rimbalzo riuscendo a riportarsi sopra 6,26 euro, i minimi dello scorso marzo. Servirà un forte movimento al rialzo per migliorare il sentiment di mercato su Eni. Un primo segnale incoraggiante in questa direzione si avrebbe con il superamento della resistenza a 7 euro, con target 7,5 e 8 euro. Al ribasso, invece, con il break di 6,26 euro non si può escludere discese verso nuovi minimi.

SCENARIO RIALZISTA

Long sopra 7 euro, con stop sotto 6,26 euro. Target a 7,5 e 8 euro.

SCENARIO RIBASSISTA

Short sotto 6,26 euro, con stop sopra 7 euro. Target 5,72 e 5,5 euro.

Autore: Investimenti Bnp Paribas Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online