Italia markets open in 6 hours 13 minutes
  • Dow Jones

    33.290,08
    -533,32 (-1,58%)
     
  • Nasdaq

    14.030,38
    -131,02 (-0,93%)
     
  • Nikkei 225

    28.198,86
    -765,22 (-2,64%)
     
  • EUR/USD

    1,1879
    +0,0014 (+0,12%)
     
  • BTC-EUR

    29.798,27
    -160,97 (-0,54%)
     
  • CMC Crypto 200

    881,56
    -58,38 (-6,21%)
     
  • HANG SENG

    28.801,27
    +242,67 (+0,85%)
     
  • S&P 500

    4.166,45
    -55,41 (-1,31%)
     

Eni: titolo accelera per le trattative per una nuova JV nel mare del nord in UK (analisti)

·1 minuto per la lettura

In territorio positivo il titolo Eni che al momento in Borsa segn a+0,57% a 10,04 euro. Secondo quanto riportato da `Upstream Online`, il gruppo guidato da Descalzi sarebbe in trattative con Alpha Petroleum Resources per costituire una JV per le attività upstream in UK nel mare del nord. Alpha Petroleum è una società petrolifera privata operativa prevalentemente nel Mare del Nord con una produzione di gas di 30 mn scf/d. L’operazione sarebbe simile a quella già operativa in Norvergia (Var Energi) e quella impostata dal MoU con BP in Angola, tramite la creazione di una società autonoma dal punto di vista finanziario. Secondo Equita, le logiche dell’operazione siano individuabili in una migliore allocazione del capitale (PFN inferiore a seguito del deconsolidamento della JV); sinergie di costo; transizione energetica più rapida guidata dall’accelerazione degli investimenti su asset a basse emissioni di gas serra (rinnovabili, biocombustibili, bioplastiche, WTF/WTE, CCS). “Stimiamo che un eventuale accordo per gli asset in UK possa ridurre fino a €0.5 bn di debito consolidato nel bilancio di ENI, ipotizzando una leva del 30% nella nuova JV” continuano gli esperti. “L’avanzamento di JV multiple nelle geografie upstream potrebbe permettere quindi di accelerare gli investimenti a favore dei progetti di transizione energetica. Le JV e l`accelerazione del processo di transizione energetica costituiscono dei catalizzatori positivi per il titolo” conclude Equita.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli