Italia markets open in 1 hour 35 minutes

Eni: utile netto 2019 cala a 0,15 mld, utile adjusted a 2,88 mld

Bos

Milano, 28 feb. (askanews) - Il gruppo Eni ha chiuso l'esercizio 2019 con un utile netto di 0,15 miliardi di euro (148 mln), in calo del 96% rispetto ai 4,12 milardi di euro del 2018. L'utile netto "adjusted" si è attestato a 2,88 miliardi nell'anno, in contrazione del 37% (-35% escludendo gli effetti Ifrs 16). L'utile operativo "adjusted" è calato a 8,6 miliardi nell'esericizio (-24%). Lo rende noto un comunicato.

Il cda proporrà all'assemblea degli azionisti prevista il 13 maggio 2020 la distribuzione di un dividendo di 0,86 euro per azione (0,83 nel 2018) di cui 0,43 sono stati già distribuiti nel settembre 2019 a titolo di acconto. Il dividendo a saldo di 0,43 euro per azione sarà messo in pagamento a partire dal 20 maggio 2020 con stacco cedola il 18 maggio 2020.

Nel solo quarto trimestre 2019, il gruppo ha registrato una perdita netta di 1,89 miliardi rispetto all'utile di 399 milioni dello stesso periodo del 2018 e un utile netto "adjusted" di 0,55 miliardi di euro (-62% e -61% escludendo gli effetti Ifrs 16). L'utile operativo "adjusted" è stato di 1,8 miliardi di euro nel trimestre. Escludendo per omogeneità il risultato di Eni Norge del 2018 e al netto dell'effetto scenario/tassi di attualizzazione e dello Ifrs 16, segnala il comunicato, il risultato aumenta del 9% nel trimestre (+5% nell'anno). (segue)