Italia markets closed
  • Dow Jones

    35.661,09
    -58,34 (-0,16%)
     
  • Nasdaq

    15.739,46
    +52,55 (+0,33%)
     
  • Nikkei 225

    28.860,62
    +405,02 (+1,42%)
     
  • EUR/USD

    1,1353
    +0,0081 (+0,72%)
     
  • BTC-EUR

    44.563,84
    -626,08 (-1,39%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.316,96
    +11,84 (+0,91%)
     
  • HANG SENG

    23.996,87
    +13,21 (+0,06%)
     
  • S&P 500

    4.689,59
    +2,84 (+0,06%)
     

Enoturismo italiano riparte con Wine Destinations Italia a Livorno

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 8 nov. (askanews) - 12 regioni, 27 terroir, 5 wine destinations, 72 cantine, 4 consorzi, 10 associazioni, 21 eventi programmati. Questi i numeri della prima edizione di Wine Destinations Italia, in programma a Livorno dal 13 al 14 novembre al Terminal Crociere e al Silos dei Magazzini del Tirreno, format organizzato dalla delegazione livornese della Scuola Europea Sommelier con l'obiettivo di offrire un concreto aiuto al rilancio dell'enoturismo. Per riuscirci, accanto ai tanti incontri utili a delineare la situazione attuale e le prospettive future del settore, anche la possibilità di acquistare Wine Experience capaci di legare vino e territorio, da vivere nei prossimi mesi presso le aziende partecipanti.

A ciascuna di esse è infatti richiesto di proporre agli enoappassionati quattro pacchetti esperienziali che uniscano la consueta visita e degustazione in cantina alla proposta turistica circostante, evidenziando così lo stretto legame che esiste tra vino e terroir. Wine Destinations Italia punta a stimolare la ripartenza di un settore che, alla vigilia del Covid, muoveva 15 milioni di persone per un valore stimato di circa 2,65 miliardi di euro.

Il compito di fare il punto sull'enoturismo spetterà a tredici conferenze. Ad arricchire la proposta dedicata agli enoappassionati ci saranno, inoltre, otto masterclass organizzate da Vigneron.wine nell'area del Silos dei Magazzini del Tirreno adiacente al Terminal.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli