Italia markets open in 1 hour 50 minutes
  • Dow Jones

    34.742,82
    -34,94 (-0,10%)
     
  • Nasdaq

    13.401,86
    -350,38 (-2,55%)
     
  • Nikkei 225

    28.543,50
    -974,84 (-3,30%)
     
  • EUR/USD

    1,2146
    +0,0012 (+0,10%)
     
  • BTC-EUR

    45.436,68
    -3.843,21 (-7,80%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.457,05
    -104,25 (-6,68%)
     
  • HANG SENG

    27.982,21
    -613,45 (-2,15%)
     
  • S&P 500

    4.188,43
    -44,17 (-1,04%)
     

Enrico Letta: 'Da Mantovani proposta interessante su figura nuova'

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

"Quella avanzata da Mario Mantovani, trovare una figura di superamento tra lavoro dipendente e lavoro autonomo, cioè di un 'lavoro organizzato' è una proposta interessante, è un strada da battere". Lo ha detto Enrico Letta, preside della Scuola di affari internazionali Sciences PO di Parigi, intervenendo in streaming a 'Dialogo sul futuro', evento in occasione della 95ma Assemblea nazionale di Manageritalia.

"Gli strumenti delle politiche attive per il lavoro -ha aggiunto Letta- non possono essere quelli del passato: non possiamo limitarci alla cassa integrazione. Ovvio che quando ci sono le tempeste bisogna ripararsi, ed adesso c'è una tempesta, e occorre tutelare il posto di lavoro. Ma la prospettiva di Next Generation Ue ci consente strumenti più moderni di formazione e di adeguamento degli skills".

"Lo schema vecchio del passato è superato: oggi la vita attiva è un misto tra studio e lavoro, così come il mercato vivrà sempre di più un'alternanza tra crisi e tranquillità", ha concluso.