Italia markets open in 3 hours 54 minutes
  • Dow Jones

    35.457,31
    +198,70 (+0,56%)
     
  • Nasdaq

    15.129,09
    +107,28 (+0,71%)
     
  • Nikkei 225

    29.261,51
    +45,99 (+0,16%)
     
  • EUR/USD

    1,1643
    +0,0005 (+0,05%)
     
  • BTC-EUR

    54.863,45
    +1.418,07 (+2,65%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.479,27
    +15,91 (+1,09%)
     
  • HANG SENG

    26.066,49
    +279,28 (+1,08%)
     
  • S&P 500

    4.519,63
    +33,17 (+0,74%)
     

Equalitas tra fondatori coalizione per sostenibilità vitivinicola

·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 16 set. (askanews) - Per la prima volta, più di 40 importanti attori nella produzione e commercializzazione del vino in tutto il mondo, uniranno le forze per accelerare le azioni richieste dalle crescenti sfide sulla sostenibilità. La nuova Sustainable Wine Roundtable (SWR) è una coalizione composta da grandi e piccoli produttori, distributori, rivenditori, organizzazioni ambientaliste e altre ancora, unite dal desiderio di rendere il settore vitivinicolo leader nella sostenibilità.

Basandosi sui numerosi standard di sostenibilità per il vino adottati dai singoli Paesi, la SWR svilupperà uno standard di riferimento globale che chiarirà la posizione della comunità del vino relativamente alla definizione di sostenibilità e su come essa possa essere implementata e misurata.

Tra le 46 organizzazioni che hanno contribuito al progetto, c'è Equalitas, la società italiana che ha sviluppato un sofisticato protocollo di certificazione della sostenibilità della filiera vitivinicola basato sulle più innovative acquisizioni scientifiche e metodologiche. Si tratta di uno "standard" nato in Italia su misura delle aziende vitivinicole e riconosciuto a livello internazionale, perché unisce in un unico strumento la dimensione ambientale, socioeconomica ed alcuni fondamentali valori etici, come il rispetto delle pari opportunità di genere e il rifiuto di ogni discriminazione.

Obiettivo principale della coalizione SWR, è di arrivare a definire uno standard globale per il settore vitivinicolo. SWR rappresenta un tavolo di lavoro internazionale, indipendente, senza scopo di lucro e che coinvolge i principali stakeholder del settore.

Per Riccardo Ricci Curbastro, presidente di Equalitas e di FEDERDOC, la federazione di tutti i Consorzi di Tutela Italiani del settore vitivinicolo, questa iniziativa è "necessaria per evitare duplicazioni nelle certificazioni internazionali per le aziende vinicole. Questo è stato uno degli obiettivi di Equalitas sin dalla nascita del progetto e la partnership con SWR va nella giusta direzione. Dopo i nostri sforzi a livello nazionale, vogliamo offrire il nostro contributo per favorire una maggiore armonizzazione dei protocolli di sostenibilità su scala internazionale, semplificando gli oneri amministrativi delle nostre imprese esportatrici".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli