Esposizione strategica verso gli asset rischiosi

QUOTAZIONI CORRELATE

SimboloPrezzoVariazione
FMJP.EX4.629,000,00
KO40,720,13
^GSPC1.864,85+2,54

Nonostante le maggiori irregolarità dei mercati nel breve termine, manteniamo delle prospettive strategiche costruttive per azioni, commodity e obbligazioni. Questa posizione sovrappesata (orizzonte d’investimento: 6–12 mesi) nelle azioni e più in generale negli asset rischiosi, e sottopesata nei titoli di stato di riferimento, da inizio anno ha evidenziato dei risultati positivi. Per un profilo di rischio bilanciato, il risultato da inizio anno (al 3 marzo 2012) è stato del 4,2%–6,4% per i portafogli in CHF, EUR, USD, e GBP, o 10–40 punti base migliore del corrispondente benchmark.

Visto che molti mercati azionari si sono attestati a livelli pari o superiori a quelli equi secondo quanto suggerito dai modelli di valutazione, e in virtù della volatilità azionaria molto bassa e della propensione al rischio che si è normalizzata, è cresciuta la vulnerabilità verso temporanee battute d’arresto. Tuttavia, essendo improbabile che le banche centrali porranno termine alla loro politica monetaria ultraespansiva e considerati i rendimenti delle obbligazioni benchmark ancora generalmente bassi (nonostante il recente movimento al rialzo), e l’eccesso di liquidità sui mercati azionari, verosimilmente gli investitori considereranno questi elementi come delle delle opportunità per entrare nei mercati azionari in modo più consistente.

Anche i modelli tecnici indicano del potenziale al rialzo in un orizzonte di 6–12 mesi. Stiamo mantenendo invariata la nostra asset allocation strategica.

Esposizione azionaria strategica con della protezione per i ribassi Poiché i mercati azionari potrebbero entrare in un periodo caratterizzato da maggiori irregolarità nel breve termine, una rotazione da settori e titoli ciclici a settori e titoli più difensivi è una strategia che fornisce una protezione contro i ribassi, mantenendo un’esposizione attiva nelle azioni. Nel portafoglio azionario Top 30 del CS, per esempio, abbiamo eliminato del rischio (beta ridotto) e raccomandato delle prese di profitto in relazione ad alcune società che hanno evidenziato solidi risultati (Apple (NasdaqGS: AAPL - notizie) ), mantenendo l’esposizione verso il mercato azionario USA e il settore energetico con società come Coca Cola (NYSE: KO - notizie) o Chevron (NYSE: CVX - notizie) . Anche il tema d’investimento dei titoli con dividendi elevati è decisamente adatto a una strategia con un’esposizione protetta, poiché i dividendi giocano un ruolo stabilizzante.

, Ribadiamo la nostra raccomandazione per tali azioni, ma sottolineiamo la necessità di una ricerca societaria fondamentale per evitare società con dei flussi di cassa operativi non sostenibili e dei bilanci deboli, e quindi il rischio di una deludente distribuzione dei dividendi. Per gli investitori che non prevedono una rotazione della rispettiva esposizione azionaria, ma che comunque desiderano una forma di protezione contro flessioni temporanee mantenendo un potenziale al rialzo, facciamo presente che le opzioni put sugli indici dei mercati azionari come lo S&P 500 (SNP: ^GSPC - notizie) sono molto economiche per via della bassa volatilità azionaria.

Aggiunta di obbligazioni bancarie a dei portafogli obbligazionari diversificati I titoli di credito societari continuano a godere di un buon sostegno a livello fondamentale. Mentre gli spread creditizi hanno evidenziato un significativo restringimento, il recente rialzo dei rendimenti di riferimento ha determinato un miglioramento dei rendimenti delle aziende e continuiamo a ricercare attivamente delle opportunità tra le obbligazioni societarie. Per comprendere l’impatto positivo che la LTRO della BCE ha avuto sulle banche in termini di riduzione del rischio sistemico e di rifinanziamento dei prossimi rimborsi obbligazionari, espandiamo il nostro tema delle obbligazioni corporate core, così da includere delle banche come Bank of America (NYSE: IKJ - notizie) o Lloyds. Nonostante i rendimenti siano calati da massimi estremi, riteniamo che l’aggiunta di una selezione di debito bancario senior e subordinato in portafogli obbligazionari diversificati consenta ancora agli investitori un miglioramento del rendimento complessivo del portafoglio. Le obbligazioni quasi sovrane dei ME continuano a rientrare nelle nostre raccomandazioni d’investimento nel reddito fisso. In America Latina, Pemex e Petrobras (Madrid: XPBR.MC - notizie) sono i nostri titoli favoriti.

, Per il Venezuela, che ha evidenziato la migliore performance tra i titoli dei ME da inizio anno, raccomandiamo una presa di beneficio ora.

Hedge fund, commodity e settore immobiliare godono di un buon sostegno In un orizzonte di 6–12 mesi, prevediamo dei buoni rendimenti delle commodity. Nell’ambito di questa classe di asset, tuttavia, continuiamo a perseguire una strategia che favorisce le commodity sottovalutate.

Eccezion fatta per l’argento, favoriamo i metalli, che sono ancora economici. Per quanto riguarda il petrolio, ai prezzi correnti siamo neutrali. L’oro reagisce negativamente ai rialzi dei rendimenti reali, ma quest’ultimi dovrebbero essere contenuti. Gli hedge fund traggono vantaggio dal quadro meno rischioso – il nostro barometro degli hedge fund continua a indicare delle condizioni favorevoli. Il settore immobiliare è ancora attraente in termini di rendimenti nell’ambito di un quadro ancora caratterizzato da tassi poco elevati. Favoriamo gli uffici di prima qualità in Australia, in molte città USA (ad es. Houston, Dallas e San Francisco) e in una selezione di città tedesche (ossia Berlino, Amburgo, Monaco), oltre che negli immobili retail nelle vie centrali di Francia e Germania, verso cui si può assumere un’esposizione tramite dei REIT adeguati, delle azioni quotate o degli acquisti diretti.

USD più solido, JPY neutrale, focus su una selezione di valute dei ME Il ridimensionamento delle posizioni corte in EUR limita l’apprezzamento dell’USD, ma il biglietto verde gode ora di un miglior sostegno da un punto di vista dei rendimenti. Inoltre l’USD è sottovalutato rispetto a EUR e CHF. Prevediamo che l’USD si rafforzerà in rapporto alle due valute. Continuiamo a raccomandare una diversificazione al di fuori delle stesse. Per il JPY, riteniamo che la ricerca da parte della Bank of Japan (EUREX: FMJP.EX - notizie) di un target per l’inflazione dell’1% abbia modificato in modo significativo le prospettive per questa valuta. Non prevediamo più che il JPY si rafforzerà e assumiamo una posizione neutrale sul cambio USD/JPY dai livelli attuali.

, Le nostre valute predilette restano una selezione di valute dell’America Latina ed asiatiche,come MXN e SGD. Per il CNY, rileviamo che il surplus delle partite correnti, che costituisce il fattore di apprezzamento sul lungo termine, non solo si costituisca con un surplus commerciale, ma anche con del reddito di capitale per via delle enormi riserve valutarie del paese. Continuiamo a prevedere un apprezzamento del CNY. 10 idee d’investimento: Aggiornamento A pagina 6, forniamo un dettagliato aggiornamento relativo alle nostre 10 idee d’investimento con delle azioni concrete assunte e una motivazione aggiornata. La performance è stata complessivamente positiva. La strategia correlata alla volatilità è stata tra le nostre idee dalla performance migliore, ma la vendita della volatilità a questo punto è diventata poco attraente. Poiché prevediamo che la volatilità tornerà più nella media nel corso del tempo, riconsidereremmo a un livello più elevato la vendita della volatilità a fine anno. Per gli investitori che si sono posizionati per uno scenario di rischio positivo e che hanno investito in titoli sovrani periferici, raccomandiamo di detenere tali titoli poiché il carry è ancora interessante.

Per gli investitori che temono delle sorprese negative, riconfermiamo gli investimenti raccomandati, in particolare le opzioni put su titoli e indici si presentano ora economiche.

Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito