Annuncio pubblicitario
Italia markets closed
  • Dow Jones

    40.425,23
    +9,79 (+0,02%)
     
  • Nasdaq

    18.029,91
    +22,34 (+0,12%)
     
  • Nikkei 225

    39.594,39
    -4,61 (-0,01%)
     
  • EUR/USD

    1,0855
    -0,0038 (-0,35%)
     
  • Bitcoin EUR

    60.640,66
    -1.441,52 (-2,32%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.355,63
    -29,63 (-2,14%)
     
  • HANG SENG

    17.469,36
    -166,52 (-0,94%)
     
  • S&P 500

    5.567,93
    +3,52 (+0,06%)
     

ETF su Bitcoin, Schiff prevede perdite per gli investitori

ETF su Bitcoin, Schiff prevede perdite per gli investitori
ETF su Bitcoin, Schiff prevede perdite per gli investitori


Peter Schiff, economista e accanito critico di Bitcoin (CRYPTO:BTC), ha recentemente espresso preoccupazioni riguardo agli investitori in ETF su Bitcoin, che potrebbero subire la maggior parte delle perdite.

Schiff critica acquisti di Bitcoin tramite ETF

Domenica Schiff ha pubblicato su X alcune osservazioni sui pattern di trading attuali e sugli afflussi di ETF su Bitcoin. Ha suggerito che mentre lo "smart money" (gli investitori esperti e ben informati, spesso istituzionali o professionisti) sta vendendo Bitcoin nel mercato spot, il "dumb money" (i piccoli investitori al dettaglio) li sta comprando attraverso gli ETF.

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

In quello che sembra un commento ironico, Schiff si è congratulato con le balene di Bitcoin per aver preparato gli investitori in ETF a diventare "bag holders", un gergo finanziario utilizzato per indicare coloro che detengono asset con scarse performance.

https://twitter.com/PeterSchiff/status/1810015650191970392

Il post di Schiff giunge in una situazione di stress costante per Bitcoin, aggravato dalle potenziali vendite da miliardi di dollari da parte dell'exchange di criptovalute Mt. Gox.

Leggi anche: Tesla, la striscia positiva in Borsa potrebbe fermarsi

Schiff prevede ulteriori ribassi per Bitcoin

Schiff ha dichiarato la scorsa settimana che il 70% di coloro che hanno acquistato ETF spot su Bitcoin stavano perdendo denaro mentre Bitcoin scambiava a 54.000 dollari. Ha suggerito che un calo al di sotto dei 38.000 dollari spingerebbe "il 100% degli acquirenti di ETF su Bitcoin" in rosso. Schiff prevede che le vere vendite inizieranno a questo punto, con la maggior parte degli speculatori di ETF su criptovalute che probabilmente capitoleranno.

Nonostante abbiano registrato uno dei più grandi crolli di mercato in assoluto, gli 11 ETF spot su Bitcoin quotati negli Stati Uniti venerdì scorso hanno registrato deflussi netti per 143 milioni di dollari.

Schiff è stato esplicito nel sostenere che il mercato ribassista delle criptovalute è lontano dall'essere finito, prevedendo ulteriori ribassi per Bitcoin.

Movimento del prezzo di Bitcoin

Al momento della pubblicazione, Bitcoin scambiava a $54,694.25, in calo del 5,64% nelle ultime 24 ore, secondo i dati di Benzinga Pro.

Foto cortesia di Wikimedia Commons

Leggi anche: Dogecoin potrebbe aver superato il peggio


Per ulteriori aggiornamenti su questo argomento, aggiungi Benzinga Italia ai tuoi preferiti oppure seguici sui nostri canali social: X e Facebook.


Ricevi informazioni esclusive sui movimenti di mercato 30 minuti prima degli altri trader

La prova gratuita di 14 giorni di Benzinga Pro ti permette di accedere ad informazioni esclusive con cui ricevere segnali di trading efficaci prima di milioni di altri trader. CLICCA QUI per iniziare la prova gratuita.

Continua a leggere su Benzinga Italia