Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.080,98
    -119,69 (-0,35%)
     
  • Nasdaq

    13.898,87
    -153,47 (-1,09%)
     
  • Nikkei 225

    29.685,37
    +2,00 (+0,01%)
     
  • EUR/USD

    1,2042
    +0,0062 (+0,52%)
     
  • BTC-EUR

    46.168,43
    -29,80 (-0,06%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.257,97
    -40,98 (-3,16%)
     
  • HANG SENG

    29.106,15
    +136,44 (+0,47%)
     
  • S&P 500

    4.162,11
    -23,36 (-0,56%)
     

Ethereum, Litecoin e Ripple: Analisi Tecnica Criptovalute del 31 Marzo 2021

Bob Mason
·6 minuto per la lettura

Criptovalute: Ethereum

Ethereum è salito ieri del +1,40% dopo un rally di lunedì del +7,64% per chiudere la giornata a 1841,16$.

Ieri, un inizio di giornata misto ha visto Ethereum scendere a un minimo intraday mattutino di 1.785$ prima di fare una mossa.

Dopo aver evitato il principale livello di supporto a 1.713$, Ethereum ha registrato un rally fino a un massimo intraday di 1.860$.

Non essendo però riuscito a raggiungere il primo importante livello di resistenza a $ 1.880, Ethereum è tornato indietro per concludere la giornata a livelli inferiori a $ 1.850.

Al momento della redazione, Ethereum era in rialzo del +0,19% a 1.844,68$. Un inizio di giornata rialzista ha visto Ethereum salire da un minimo mattutino di 1.841$ a un massimo a 1.845$.

I principali livelli di supporto e resistenza sono rimasti non testati all’inizio della sessione odierna.

Per la giornata di oggi

Ethereum dovrebbe evitare un calo oltre il livello pivot a 1.829$ per sostenere una corsa al primo importante livello di resistenza a 1.872$.

Tuttavia, sarebbe necessario il sostegno di un più ampio mercato per permettere alla criptovaluta di superare il massimo di 1.860$ di martedì.

Se si esclude l’ipotesi di un esteso rally delle criptovalute, il primo importante livello di resistenza probabilmente limiterebbe qualsiasi rialzo.

In caso di breakout, Ethereum potrebbe invece testare la resistenza a $ 1.900 prima di qualsiasi pullback. Il secondo livello di resistenza principale si troverebbe a $ 1,903.

Di contro, l’impossibilità di evitare una caduta attraverso il pivot di $ 1.829 porterebbe in gioco il primo importante livello di supporto a $ 1.798.

Al netto di una svendita prolungata, Ethereum dovrebbe comunque riuscire a evitare i livelli inferiori a 1.700$. Il secondo importante livello di supporto a 1.755$ dovrebbe limitare infatti i ribassi.

Guardando ai principali indicatori tecnici

Primo livello di supporto principale: $ 1,798

Livello pivot: $ 1,829

Primo livello di resistenza principale: $ 1,872

Livello di ritracciamento FIB del 23,6%: $ 1.579

Livello di ritracciamento FIB del 38,2%: $ 1.292

Livello di ritracciamento FIB del 62%: $ 830

Criptovalute: Litecoin

Martedì il Litecoin è salito del +1,06% dopo un rally del +5,11% di lunedì, chiudendo la giornata a 195,73$.

Un inizio di giornata misto ha visto il Litecoin scendere a un minimo intraday mattutino di 190,18$ prima di fare una mossa rialzista, ieri.

Dopo aver evitato il principale livello di supporto a 185$, la criptovaluta è stata in grado di raggiungere un massimo intraday di metà giornata a 200,08$, superando anche il FIB del 23,6% a 195$ prima di invertire per la prima volta.

Dopo aver incontrato il principale livello di resistenza a 200$, il Litecoin è sceso oltre il FIB del 23,6% di 195$ prima di concludere la giornata intorno a questo valore.

Al momento della redazione, il Litecoin si trovava in ribasso dello 0,07% a 195,60$. Un inizio di giornata in linea con la chiusura precedente ha visto il Litecoin salire a un massimo mattutino di 195,81$ prima di scendere a un minimo di 195,47$.

Anche il Litecoin ha lasciato non testati i principali livelli di supporto e resistenza.

Per la giornata di Oggi

Litecoin dovrebbe evitare una caduta sotto il livello pivot di 195$ che coincide con il FIB del 23,6% per supportare una corsa verso il primo importante livello di resistenza a $ 201.

Tuttavia, per Litecoin sarebbe necessario il sostegno di un più ampio mercato per tornare ai livelli di $ 200.

Se si esclude l’ipotesi di un rally esteso delle criptovalute, il massimo di $ 200,08 di martedì e il primo importante livello di resistenza probabilmente limiterebbero qualsiasi rialzo.

In caso di un rally prolungato, invece, la criptovaluta potrebbe anche tentare di testare la resistenza a $ 210 prima di ritirarsi. Il secondo livello di resistenza principale si troverebbe a $ 205.

Di contro, l’impossibilità di evitare un crollo oltre il pivot e il FIB del 23,6% di $ 195, farebbe avvicinare il primo importante livello di supporto a $ 191.

Al netto di una svendita prolungata, la criptovaluta dovrebbe comunque riuscire a evitare i livelli inferiori a $ 180. Anche il secondo importante livello di supporto a 185 $ dovrebbe limitare i ribassi.

Guardando gli indicatori tecnici

Primo livello di supporto principale: $ 191

Livello pivot: $ 195

Primo livello di resistenza principale: $ 201

Livello di ritracciamento FIB del 23,6%: $ 195

Livello di ritracciamento FIB del 38,2%: $ 163

Livello di ritracciamento FIB del 62%: $ 110

Criptovalute: Ripple XRP

Il Ripple XRP è sceso martedì dello 0,46%, dopo un guadagno del +3,41% di lunedì, chiudendo la giornata a 0,56336$.

Ieri, il Ripple è innanzitutto sceso a un minimo intraday mattutino di 0,55938$ prima di fare una mossa rialzista.

Dopo aver evitato il principale livello di supporto a 0,5488$, il Ripple è salito a un massimo intraday mattutino a 0,58603$.

La criptovaluta ha poi superato il primo importante livello di resistenza a 0,5763$ prima di invertire la rotta.

Dopo aver approcciato il secondo principale livello di resistenza a 0,5873$, il Ripple è tornato verso livelli di prezzo inferiori a 0,56$ prima di trovare supporto.

Durante l’ultima parte della giornata, il Ripple ha rivisitato i livelli di 0,568$ prima di tornare in rosso.

Al momento della redazione, il Ripple era in rialzo dello 0,07% a 0,56377 $. Un inizio di giornata rialzista ha visto il Ripple salire da un minimo mattutino a 0,56314 $ a un massimo a 0,56418 $.

Anche in questo caso, i principali livelli di supporto e resistenza sono stati lasciati non testati all’inizio della sessione odierna.

Per la giornata di oggi

Il RIpple dovrà superare il livello pivot di 0,5696$ prima di avvicinarsi al principale livello di resistenza di 0,5798$.

Sarebbe però necessario il sostegno di un più ampio mercato per permettere al Ripple di tornare verso livelli di prezzo di 0,5750$.

Se si esclude l’ipotesi di un rally esteso delle criptovalute, il principale livello di resistenza e il massimo di 0,58603$ di martedì limiterebbero qualsiasi rialzo. In caso di un rally prolungato, invece, il Ripple XRP potrebbe testare la resistenza a quota 0,60$ prima di ritirarsi.

Il secondo importante livello di resistenza si troverebbe a 0,5962$.

Di contro, l’impossibilità di oltrepassare il pivot di 0,5696$ porterebbe in gioco il principale livello di supporto a 0,5532$.

Al netto di una svendita estesa, comunque, il Ripple dovrebbe essere in grado di evitare livelli di prezzo inferiori a 0,54$. Il secondo supporto principale a 0,5429$ contribuirà infatti a limitare i rialzi.

Guardando ai principali indicatori tecnici

Primo livello di supporto principale: $ 0,5532

Livello pivot: $ 0,5696

Primo livello di resistenza principale: $ 0,5798

Livello di ritracciamento FIB del 23,6%: $ 0,5320

Livello di ritracciamento FIB del 38,2%: $ 0,4632

Livello di ritracciamento FIB del 62%: $ 0,3521

Fateci sapere cosa ne pensate nei commenti in basso.

Grazie, Bob

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: