Italia markets closed
  • Dow Jones

    30.258,64
    -57,68 (-0,19%)
     
  • Nasdaq

    11.114,14
    -62,27 (-0,56%)
     
  • Nikkei 225

    27.120,53
    +128,32 (+0,48%)
     
  • EUR/USD

    0,9883
    -0,0103 (-1,03%)
     
  • BTC-EUR

    20.420,98
    -2,89 (-0,01%)
     
  • CMC Crypto 200

    457,33
    -1,08 (-0,23%)
     
  • HANG SENG

    18.087,97
    +1.008,46 (+5,90%)
     
  • S&P 500

    3.779,46
    -11,47 (-0,30%)
     

Ethereum Sotto i Minimi da 6 Mesi: Aggiornati i Prossimi Supporti Tecnici

·2 minuto per la lettura

Parallelamente e per conseguenza del crollo di Bitcoin, anche la criptovaluta al secondo posto per capitalizzazione di mercato, Ethereum, ha visto contrarre il suo valore verso nuovi minimi relativi nel corso degli ultimi giorni.

Ethereum ai minimi da 6 mesi

Il calo per ETH è stato ancor più netto, con un quasi -30% settimanale (contro il -19% di BTC questo pomeriggio) che ha spinto il prezzo fin sotto i 2300 dollari.

Quest’ultimo livello di prezzo era stato osservato dal mercato l’ultima volta nel corso del mese di Luglio 2021. Adesso, con il superamento del supporto, il valore successivo di 2000 dollari è già all’orizzonte.

Precisamente, oggi pomeriggio alle ore 17:50, Ethereum viene scambiato a quota 2232,65 dollari, in calo del -8%, dopo aver raggiunto un minimo giornaliero poche ore fa a quota 2180 dollari.

Previsioni sul prezzo

Per Ethereum il livello di prezzo di 2000 dollari rappresenta dunque il prossimo target ribassista di breve termine.

Cercando di fornire alcuni riferimenti tecnici di breve/brevissimo termine all’interno di un contesto così volatile come quello degli ultimi giorni (con un picco di volumi di scambi venerdì scorso), si può individuare un secondo livello di supporto in area 1750 dollari circa, il cui superamento potrebbe abilitare nuovi ribassi.

L’ultimo target ribassista, per il momento, si può fissare invece a 1400 dollari circa, dunque ai minimi dal mese di Febbraio 2021. Una normalizzazione graduale dei volumi di vendita, come quella che si potrebbe osservare questa settimana, potrebbe però evitare ribassi così marcati.

Invece, al rialzo il livello critico più vicino si trova proprio nell’area di prezzo di 2300 dollari, il cui superamento agevolerebbe il ritorno di Ethereum verso il supporto principale di 2500 dollari. Da lì, ci sarebbe spazio per un ritorno alla nuova resistenza (coincidente con i precedenti minimi da Settembre) a 2750/2800 dollari l’oncia.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: