I mercati italiani sono chiusi

EUR/USD Analisi Fondamentale Giornaliera, Previsioni per il 10 Ottobre 2017

Colin First

Nelle ultime 24 ore la coppia EUR/USD si muove all’interno di una gamma di oscillazione ristretta; esattamente ciò che avevamo previsto nell’analisi di ieri: le festività in Giappone, Stati Uniti e Canada hanno infatti prosciugato la liquidità nei mercati portando a una giornata di scambi scialba. Ne è derivata una fase di consolidamento per la coppia forex.

EUR/USD grafico a 4 ore

EUR/USD consolida

Solamente in mattinata abbiamo osservato un po’ di azione in corrispondenza di un complessivo calo del dollaro. Oggi dovrebbe tornare sul mercato la liquidità assicurando azione in abbondanza. Abbiamo poi in agenda la pubblicazione dei verbali del FOMC, attesi per domani, e i trader dovrebbero prendere posizione in vista dell’appuntamento. Sebbene il mercato abbia scontato con una probabilità dell’80% un incremento dei tassi nel mese di dicembre, nulla può essere ancora escluso.

La Federal Reserve ha infatti lasciato la porta aperta a un incremento dei tassi nel mese di dicembre, ma a mettere il bastone fra le ruote potrebbero essere i nuovi dati economici in uscita dagli Stati Uniti, che continuano ad essere incerti. I dati sulle buste paga dei settori non agricoli hanno deluso le aspettative, mentre quelli sui salari sono di incerta interpretazione e non stanno aiutando il dollaro. È per questo che il biglietto verde potrebbe cedere ulteriormente terreno nel breve termine; sarà interessante vedere se la Federal Reserve continuerà a mantenere un tono favorevole a una stretta monetaria anche nei verbali in uscita.

Nel resto della giornata di oggi non sono attese notizie importanti dai euro zona e Stati Uniti, perciò la coppia EUR/USD dovrebbe continuare in giornata a muoversi in rialzo. Sarà interessante vedere la reazione della coppia alla regione 1,18; l’eventuale violazione potrebbe portare a un rapido movimento rialzista.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: