Italia Markets closed

EUR/USD analisi tecnica di metà sessione per il 12 giugno 2019

James Hyerczyk
Sulla base della precedente azione di prezzo, mercoledì, la direzione della coppia EUR / USD sarà probabilmente determinata dalla reazione dei trader ad un angolo discendente a 1.1361.

Mercoledì, l’euro è negoziati in ribasso contro il dollaro statunitense, poco dopo il rilascio del rapporto sull’inflazione dei consumatori negli Stati Uniti e i commenti del presidente della Banca centrale europea Mario Draghi. La valuta è negoziata in ribasso dopo un rally nel corso della settimana scorsa che però non ha attratto abbastanza compratori per estendere il rally.

Alle 13:02 GMT, la coppia EUR / USD era negoziata 1.1319, in ribasso di 0.0007 o -0.06%.

Draghi ha contribuito a mettere in cima all’inizio della sessione quando ha espresso preoccupazione per gli effetti dei dazi sulle economie europee. Tuttavia, non ha parlato delle politiche monetarie della BCE.

La coppia EUR / USD sta mostrando una reazione limitata a un rapporto del Dipartimento del Lavoro che ha mostrato che i prezzi al consumo degli Stati Uniti sono saliti a malapena a maggio. La lettura moderata dell’inflazione potrebbe aumentare la pressione sulla Federal Reserve per tagliare i tassi di interesse quest’anno.

Oggi, il rapporto CPI ha detto che il suo indice dei prezzi al consumo è aumentato dello 0,1% il mese scorso. I prezzi al consumo hanno guadagnato lo 0,3% ad aprile. Nei 12 mesi fino a maggio, l’IPC è aumentato dell’1,8%, rallentando rispetto al guadagno dell’1,9% di aprile. Gli economisti avevano previsto che l’IPC sarebbe salito dello 0,1% a maggio e dell’1,9% su base annua.

Il CPI core è cresciuto dello 0,1% per il quarto mese consecutivo. Nei 13 mesi fino a maggio, è in rialzo del 2,0% dopo l’avanzamento del 2,1% ad aprile.

Analisi tecnica giornaliera

Sul grafico giornaliero intermedio la tendenza principale è in rialzo. Il trend rialzista è stato ribadito in precedenza oggi quando gli acquirenti hanno rotto il massimo della scorsa settimana a 1.1348. La tendenza principale invertirà in ribasso su una mossa attraverso 1.1204. Tuttavia, l’azione di prezzo intraday suggerisce che l’EUR / USD potrebbe formare un’inversione potenzialmente ribassista. Se confermata, ciò potrebbe portare ad una svendita da 2 a 3 giorni in controtendenza.

La zona di ritracciamento a 1,1318-1,1788 continua a controllare la direzione a breve termine della coppia EUR / USD. Oggi la coppia Forex è a cavallo del livello superiore o di Fibonacci a 1,1318 per la quarta sessione di fila. Mantenendosi al di sopra di aiuterà a sostenere l’attuale tendenza in rialzo.

Previsione giornaliera

Sulla base della precedente azione di prezzo, per il resto della sessione la direzione della coppia EUR/USD sarà determinata dalla reazione dei trader al livello di FIB a 1.1318.

Scenario rialzista

Una rottura al di sopra di 1,1318 indicherà la presenza di acquirenti. Se questo generasse un momentum sufficientemente in rialzo, aspettatevi un nuovo test del massimo di oggi a 1.1348. Rompere questo livello potrebbe portare l’EUR / USD verso l’angolo discendente a lungo termine a 1.1374.

Rompere quota 1.1374 potrebbe portare la coppia Forex verso l’angolo di Gann ascendente a 1.1387. Attraversare il lato forte di questo angolo metterà la coppia EUR / USD in una posizione rialzista.

Scenario ribassista

Una rottura al di sotto di 1.1318 segnalerà la presenza di venditori. Il primo obiettivo in ribasso è l’angolo discendente a 1.1299. Aspettatevi un ulteriore ribasso del livello del 50% a 1,1878 se questo angolo fallisse come supporto.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: