Italia Markets open in 2 hrs 46 mins

EUR/USD analisi tecnica di metà sessione per il 18 gennaio 2018

James Hyerczyk

La coppia EUR / USD è negoziata in rialzo poco prima dell’apertura degli Stati Uniti. In precedenza, la coppia è stata negoziata in ribasso, ma si è mossa in rialzo dopo un test riuscito di un livello importante del 50%. La direzione del mercato del resto della sessione sarà in gran parte influenzata dalla variazione dei rendimenti del tesoro statunitensi e dall’esito di diversi rapporti economici chiave.

EURUSD giornaliero

Analisi tecnica giornaliera

Sul grafico giornaliero intermedio la tendenza principale è in rialzo. Tuttavia, il momentum si è mosso in ribasso con la formazione di un’inversione di prezzo massimo di chiusura durante la giornata di mercoledì. Il modello grafico è stato confermato in precedenza senza alcuna estensione delle vendite.

L’inversione di prezzo massimo di chiusura non significa che la tendenza sta cambiando in ribasso. Spesso porta a una correzione da 2 a 3 giorni di circa il 50% dell’ultimo rally.

Una mossa attraverso 1.2323 negherà il modello grafico e segnalerà una ripresa del trend rialzista.

Il livello principale del 50% a lungo termine è 1.2166. Questo livello di prezzo ha fornito supporto oggi.

La gamma a breve termine è 1,1915-1,2323. La sua zona di ritracciamento a 1.2119-1.2071 è l’obiettivo principale in ribasso. Poiché la tendenza principale è in rialzo, è probabile che gli acquirenti si presentino su un test di questa zona.

Primo piano EURUSD giornaliero

Previsione giornaliera

Sulla base della precedente azione di prezzo, per il resto della sessione, la direzione della coppia EUR / USD sarà probabilmente determinata dalla reazione dei trader al livello del 50% a 1.2166.

Una rottura al di sopra di 1.2166 indicherà la presenza di acquirenti. Rompere un ripido angolo rialzista a 1.2283 indicherà che l’acquisto si sta rafforzando. Il prossimo obiettivo è un ripido angolo discendente a 1.2243. Oggi, questo angolo fornisce supporto.

Rompere quota 1.2243 potrebbe portare i prezzi verso ulteriori angoli discendenti a 1.2283, 1.2303 e 1.2311. Quest’ultimo è l’ultimo potenziale angolo di resistenza prima del massimo principale a 1.2323.

Una rottura al di sotto di 1.2166 segnalerà la presenza di venditori. Rompere l’angolo ascendente a lungo termine a 1.2156 potrebbe innescare un’accelerazione in ribasso con il prossimo obiettivo, la zona di supporto a breve termine a 1.2119-1.2071.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: