Italia Markets open in 8 hrs 59 mins

EUR/USD analisi tecnica di metà sessione per il 10 gennaio 2018

James Hyerczyk

Mercoledì l’EUR/USD è negoziato in forte rialzo. La volatilità nel mercato a causa di una mossa della Banca del Giappone sta rendendo il dollaro statunitense un bene meno desiderabile. Gli investitori vendono il dollaro statunitense ad alto rendimento e trasferiscono denaro in attività a rendimento inferiore.

EURUSD giornaliero

Analisi tecnica giornaliera

Sul grafico giornaliero intermedio la tendenza principale è in rialzo. Una mossa attraverso 1.2088 segnalerà una ripresa del trend rialzista.

Un nuovo minimo minore è stato formato oggi a 1.1915.

La gamma principale è 1.1736-1.2088. La sua zona di ritracciamento è 1.1912-1.1870. All’interno di questa gamma vi è un importante livello di Fibonacci a 1.1886. Questa zona è un importante cluster di supporto. Martedì, la coppia EUR / USD ha fermato il suo slittamento dei prezzi a 1,1915.

La gamma a breve termine è 1.2088-1.1915. La sua zona di ritracciamento è compresa tra 1.2002 e 1.2022. Questa zona è stata testata oggi. La reazione dei trader a questa zona determinerà la direzione a breve termine del mercato. Gli investitori aggressivi a breve termine cercheranno di fermare il rally su un test di questa zona nel tentativo di formare un massimo inferiore secondario potenzialmente ribassista. I trader sulla tendenza cercheranno di rompere questa zona.

Previsione giornaliera

Sulla base della precedente azione di prezzo, per il resto della giornata, la direzione dell’EUR / USD sarà determinata dalla reazione dei trader ad un angolo discendente a 1.2008.

Una rottura la di sotto di 1.2008 indicherà la presenza di venditori. Rompere al di sotto di 1.2002, indicherà che la vendita si sta rafforzando. Il grafico giornaliero mostra come vi sia ampio spazio di manovra al di sotto di questo livello con i prossimi obbiettivi in ribasso 1.1915 e 1.1912.

Rompere quota 1.2008 e il sostenimento del rally segnaleranno la presenza di acquirenti. Questo potrebbe portare a una rapida mossa verso 1.2036 e 1.2048. Il rally potrebbe essere affannoso in questa zona, ma inizia a muoversi in rialzo al di sopra di 1,2068.

L’angolo discendente a 1.2068 è l’ultimo potenziale angolo di resistenza prima del massimo principale a 1.2088.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: