Italia Markets open in 6 hrs 11 mins

EUR/USD Analisi Tecnica Previsioni per l’11 gennaio 2018

Christopher Lewis

La coppia EUR/USD nel corso delle varie settimane passate ha mostrato un andamento particolarmente caotico e, come abbiamo visto nella sessione di mercoledì, gli acquirenti sono intervenuti e hanno agito con forza. Il livello degli 1,20$ ha funto da resistenza ma alla fine riusciremo a superare di nuovo tale livello. La reazione alla pressione negativa non è stata una grande sorpresa, dato che quest’area in passato aveva funto da supporto, pertanto ora dovrebbe agire da resistenza, tuttavia riteniamo che presto gli acquirenti interverranno e porteranno il mercato oltre tale soglia. La rottura al di sopra della candela che segna il livello degli 1,20$, sarà il segnale del prossimo tentativo per raggiungere il livello degli 1,21$.

Sospettiamo che la volatilità continuerà ad essere un problema rilevante, ma nel lungo periodo gli acquirenti prenderanno il controllo del mercato, visto che il dollaro statunitense appare alquanto debole nel lungo termine. Ciò naturalmente potrebbe cambiare e sarà interessante vedere quello che succederà sul mercato dei bond, dato che i rendimenti statunitensi iniziano a salire, ma abbiamo buone notizie anche sull’euro, poiché la BCE sembra che opererà una stretta monetaria in futuro. Se ci sarà una maggiore propensione al rischio a livello globale, anche questa coppia dovrebbe beneficiarne, visto che i fondi verrebbero spostati dal mercato dei titoli del tesoro. Saremo acquirenti nel corso dei ribassi, sebbene ancora non vediamo il balzo dal quale trarre vantaggio. Prevediamo che il livello degli 1,19$ continuerà a fungere da supporto.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: