Italia Markets open in 8 hrs 58 mins

Eur/Usd, riferimenti aggiornati per il primo trimestre

Federico Dalla Bona
 

Dall'approfondimento del 14/12 scorso il cross Eur/Usd (spot) ha confermato le aspettative di espansione del rialzo, spostandosi fra 1.1738 (minimo del 17/01) al picco odierno di quota 1.2137.

Le principali resistenze per il mese di gennaio sono a nostro avviso posizionate adesso a 1.2170/2180 ed a 1.2210/2220. E' probabile che entro tali livelli possano scattare dei provvisori arretramenti o quantomeno una sosta nella spinta rialzista vigente. Ciononostante, le nostre aspettative per il 2018 sono di ulteriore ampliamento del rialzo che sale da gennaio dell'anno scorso; in quest'ottica, eventuali arretramenti nell'ultima parte del mese saranno considerati utili per accumulare posizioni di tendenza long.

I maggiori supporti riferibili al trend di medio/lungo periodo sono posti fino alla fine di gennaio a 1.2000/1.2020 ed a 1.1870/1890. Le proiezioni fissano obiettivi a 1.2360/2380 ed a 1.2600/2620 (target principale).

Accumuliamo posizioni long di tendenza da prezzi non superiori a 1.2130 ed in caso di arretramenti fino a 1.1940. Lo scenario verrà rivisto con nuovi approfondimenti in caso di cedimento di quota 1.1870. 

Autore: Federico Dalla Bona Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online