Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.429,41
    -147,10 (-0,60%)
     
  • Dow Jones

    33.800,60
    +297,03 (+0,89%)
     
  • Nasdaq

    13.900,19
    +70,88 (+0,51%)
     
  • Nikkei 225

    29.768,06
    +59,08 (+0,20%)
     
  • Petrolio

    59,34
    -0,26 (-0,44%)
     
  • BTC-EUR

    50.781,88
    +1.534,93 (+3,12%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.235,89
    +8,34 (+0,68%)
     
  • Oro

    1.744,10
    -14,10 (-0,80%)
     
  • EUR/USD

    1,1905
    -0,0016 (-0,13%)
     
  • S&P 500

    4.128,80
    +31,63 (+0,77%)
     
  • HANG SENG

    28.698,80
    -309,27 (-1,07%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.978,84
    +1,01 (+0,03%)
     
  • EUR/GBP

    0,8679
    +0,0004 (+0,05%)
     
  • EUR/CHF

    1,1001
    -0,0011 (-0,10%)
     
  • EUR/CAD

    1,4906
    -0,0057 (-0,38%)
     

Euro 2020, novità in vista: tre città verso il forfait

Alessio Eremita
·1 minuto per la lettura

Sarà un cammino lungo e tortuoso quello che accompagnerà Euro 2020 verso il suo regolare svolgimento. La competizione internazionale, slittata di un anno a causa dell'emergenza Coronavirus, potrebbe riscontrare ulteriori difficoltà a pochi mesi dalla partita inaugurale (Turchia-Italia, 11 giugno alle ore 21, stadio Olimpico di Roma). La UEFA ha smentito la possibilità di disputare l'intera manifestazione in Inghilterra, come auspicato dal primo ministro britannico Boris Johnson, ma tale scenario non può essere escluso qualora la situazione a livello globale dovesse peggiorare.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Ma le restrizioni dovute alla pandemia da Covid-19 continuano a preoccupare. Secondo quanto riportato da Sky Sport, sono in arrivo le prime rinunce: Glasgow, Dublino e Bilbao non ospiteranno nessuna gara degli Europei, distorcendo così il significato di itinerante. Parola che avrebbe dovuto contraddistinguere in maniera più ampia rispetto a ora la formula di Euro 2020. La notizia dovrà comunque essere confermata da una nota ufficiale delle Federazioni e del massimo organismo calcistico d'Europa.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A.