Italia markets closed
  • Dow Jones

    31.438,26
    -62,42 (-0,20%)
     
  • Nasdaq

    11.524,55
    -83,07 (-0,72%)
     
  • Nikkei 225

    26.871,27
    +379,30 (+1,43%)
     
  • EUR/USD

    1,0585
    +0,0027 (+0,25%)
     
  • BTC-EUR

    19.763,54
    -562,15 (-2,77%)
     
  • CMC Crypto 200

    455,80
    -6,00 (-1,30%)
     
  • HANG SENG

    22.229,52
    +510,46 (+2,35%)
     
  • S&P 500

    3.900,11
    -11,63 (-0,30%)
     

Euro Dollaro (EUR/USD), Previsioni: Nuovo Crollo, si Ritorna ai Minimi Pluriennali?

Il cambio euro dollaro sta rischiando un nuovo collasso in questa apertura settimanale, dopo essersi portato fin sotto il supporto principale di 1,05, annullando integralmente i rialzi di queste ultime settimane.

Il Fiber ritorna così vicino ai minimi di un mese e potrebbe spingersi ancora oltre, non lontano dai minimi pluriennali osservati dopo lo scoppio della guerra in Ucraina, ancora in corso.

Intanto, al momento della scrittura, il cambio euro dollaro si trova a quota 1,04843, mentre l’indice del dollaro statunitense segna 104,6 punti.

Previsioni sul cambio euro dollaro

Lo scenario bearish ritorna protagonista delle analisi sul cambio euro dollaro, che potrebbe mantenere il suo downtrend per il resto della settimana.

Al livello di prezzo attuale, i prossimi supporti da monitorare sono quelli di 1,048, 1,045 e 1,042. Se il cambio EUR/USD dovesse proseguire al ribasso, si potrebbe attendere già a breve la rottura del supporto di 1,04, con il possibile raggiungimento dei minimi pluriennali vicino a 1,03.

Al rialzo, invece, lo scenario potrebbe intiepidirsi in caso di ritorno sopra 1,05, ma appare poco plausibile un rimbalzo tale da riportare il cambio euro dollaro verso i valori della scorsa settimana, a 1,07/1,075.

Un’estensione fino ai target di 1,055 e 1,058 pare invece più verosimile e potrebbe permettere quantomeno al cambio euro dollaro (EUR/USD) di limitare i ribassi sotto il supporto principale, con la possibilità di avviare un consolidamento più o meno duraturo.

Il calendario economico di oggi

Per la giornata di oggi, attenzione all’intervento di Brainard della Federal Reserve, mentre domani sarà il turno del tasso d’inflazione tedesco e dell’indice ZEW sul sentiment in Germania e nell’Eurozona. Dagli USA, giungeranno invece i dati sui prezzi alla produzione.

Mercoledì si attendono invece diversi dati europei, come i prezzi wholesale tedeschi, l’inflazione in Francia, la produzione industriale e la bilancia commerciale a livello dell’Eurozona. Tutti questi appuntamenti potranno influire sull’andamento di breve termine del cambio euro dollaro.

Dagli USA, invece, attenzione alle vendite al dettaglio e alle proiezioni del FOMC, che anticiperanno la conferenza stampa della Federal Reserve.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli