Italia markets closed
  • FTSE MIB

    21.354,65
    +60,79 (+0,29%)
     
  • Dow Jones

    31.097,26
    +321,83 (+1,05%)
     
  • Nasdaq

    11.127,84
    +99,11 (+0,90%)
     
  • Nikkei 225

    25.935,62
    -457,42 (-1,73%)
     
  • Petrolio

    108,46
    +2,70 (+2,55%)
     
  • BTC-EUR

    18.455,10
    -173,31 (-0,93%)
     
  • CMC Crypto 200

    420,84
    +0,70 (+0,17%)
     
  • Oro

    1.812,90
    +5,60 (+0,31%)
     
  • EUR/USD

    1,0426
    -0,0057 (-0,54%)
     
  • S&P 500

    3.825,33
    +39,95 (+1,06%)
     
  • HANG SENG

    21.859,79
    -137,10 (-0,62%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.448,31
    -6,55 (-0,19%)
     
  • EUR/GBP

    0,8623
    +0,0016 (+0,19%)
     
  • EUR/CHF

    1,0002
    -0,0005 (-0,05%)
     
  • EUR/CAD

    1,3434
    -0,0056 (-0,42%)
     

Euro Dollaro (EUR/USD) Previsioni: Stimoli Rialzisti in Attesa della BCE

Il cambio euro dollaro sta tentando di recuperare in parte i cali degli ultimi giorni, essendosi riportato finalmente sopra il livello di 1,07, non senza difficoltà. Al momento, considerando però la riunione odierna della BCE, analisi di brevissimo termine sulle prospettive per il prosieguo della settimana appaiono impossibili.

Ipotizzando che la banca centrale non stupisca i mercati, impattando solo relativamente sul cambio euro dollaro, si potrebbe immaginare un proseguimento del recupero per il Fiber, sul fronte del mantenimento del supporto di 1,07 e del tentativo di allungo fino alla resistenza intermedia di 1,075.

Attualmente, al momento della scrittura, il cambio euro dollaro segna infatti 1,07152, sostanzialmente stabile rispetto alla chiusura di ieri, mentre l’indice del dollaro USA si trova a 102,57 punti.

La riunione della BCE è l’evento del giorno

Nella giornata di oggi, si attende finalmente la conferma della fine degli acquisti di asset da parte della BCE ed eventualmente l’annuncio di un incremento dei tassi, probabilmente già a partire dal prossimo mese.

Si ritiene che il rialzo possa essere di 25 punti base proprio nel mese di Luglio 2022, ma non è da escludere una mossa ancor più coraggiosa, anche fino a 50 punti base. In ogni caso, si tratterebbe del primo incremento dal 2011 e ciò ci porta a ritenere che un approccio più graduale, in un contesto geopolitico tanto delicato, possa rappresentare la scelta preferita dalla BCE.

Previsioni sul cambio euro dollaro

Per il cambio euro dollaro, lo scenario rialzista di breve termine vedrebbe dunque un proseguimento dei rialzi fino al livello tecnico di 1,072 e poi verso la resistenza intermedia di 1,075.

Da qui, non sarebbe da escludere, se sostenuto dalla BCE, un rialzo più ampio fino al tanto atteso target di 1,08. Un allungo di questa portata potrebbe però attirare l’attenzione degli investitori interessati ai realizzi, avviando un nuovo ritracciamento.

A tal proposito, lo scenario bearish per il cambio EUR/USD vedrebbe invece come protagonista un nuovo calo sotto il supporto di 1,07 e verso il livello successivo di 1,06. Il superamento di questo livello tecnico invertirebbe definitivamente la tendenza al recupero attuale, rischiando di annullare integralmente i rialzi delle ultime due settimane.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli