Italia markets closed

Euro in forte calo a 1,0841 dollari sui minimi quasi un mese -rpt

Voz

Roma, 18 mar. (askanews) - Euro ancora in forte deprezzamento sul mercato dei cambi, a 1,0841 dollari nel pomeriggio e poi a 1,0808, la valuta condivisa si riporta ai minimi da quasi un mese. Il tutto nell'ambito di una nuova e generalizzata fuga dal rischio che porta gli investitori a dismettere praticamente di tutto, anche gli asset ritenuti più sicuri e a riposizionarsi sulla valuta statunitense. La scorsa settimana, nel corso di movimenti in senso opposto, l'euro era arrivato a sfiorare quota 1,15 dollari.